Carcinoma mammario

CARCINOMA MAMMELLA DESTRA
Buongiorno,
A seguito di una mammografia, alla mia mamma è stato diagnosticato un carcinoma alla mammella destra. Nodulo disomogeneo di 2cm in zona retroaereorale destro. Carcinoma con microcalcificazioni.
Abbiamo eseguito ago aspirato e l'esito della biopsia ha dato il seguente risultato: carcinoma infiltrante di tipo non speciale (duttale) scarsamente differenziato B5.
Premetto che la mia mamma si era sottoposta ad esami di routine quali anche i marker tumorali (risultati nella norma) a seguito di un intervento eseguito sette anni fa per una neoplasia al colon retto.
In merito all'attuale situazione ci hanno preventivato un intervento di mastectomia totale e poi analisi dei linfonodo sentinella. Da ecografia i linfonodi sembrano essere di dimensioni normali ma naturalmente il tutto si scoprirà solo dopo intervento.
Ci è crollato il mondo addosso per la seconda volta.
Lo so che è prematuro chiederlo ma, in virtù di questo primo risultato istologico c'è la probabilità che lei possa avere delle metastasi ad altri organi limitrofi? Ci hanno già detto che farà una chemio.
Mia mamma ha 74 anni e immaginarla sottoporsi a cure aggressive mi lascia perplessa.
Si può già capire qualcosa in base a questi risultati?
Io non vorrei che facesse chemio, e parlo da ignorante. Non so se in questo gruppo ci sono medici che possano chiarirmi il quadro generale, sempre se si possa fare un punto in base ad una prima diagnosi.
A volte i figli hanno più paura dei malati ed io vivo nell'angoscia tutti i giorni.
Mi chiedo come sarà? Cosa ci succederà?
Il chirurgo mi parlava di quel "scarsamente differenziato" che la porta a pensare ad una chemio.
Attendo chiarimenti.
Grazie infinite.
[#1]
Dr. Salvo Catania Oncologo, Chirurgo generale, Senologo 33.3k 1.2k 61
Lascio libero spazio a chi le vorra' rispondere. Ma non credo che ci siano altri che rispondono sulla patologia mammaria.

Io le ho risposto piu' volte sul blog , ma evidentemente non e' ancora soddisfatta.

Ne prendo atto e...tanti saluti.

Salvo Catania, MD
Chirurgo oncologo-senologia chirurgica
www.senosalvo.com

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottor Catania,
Mi sono persa le sue risposte nei tantissimi messaggi arrivati.
Le ho anche riscritto.
Tumore al seno

Il tumore al seno è il cancro più diffuso in Italia: quali sono i fattori di rischio e come fare prevenzione? Sintomi, diagnosi e cura del carcinoma mammario.

Leggi tutto