Utente 396XXX
Una settimana fa, improvvisamente mentre stavo masticando ho avvertito un forte dolore alla mandibola dx e sono stato costretto a sospendere il pasto.
Ho notato che tra la mandibola e la fascia muscolare del collo si avverte un piccolo bozzo duro che immagine essere parte della parotide.Dall'altra parte del viso invece al tatto tale bozzo non si sente.
A distanza di qualche giorno il fastidio è diminuito ma il bozzo rimane.Ogni tanto quando mastico ritorna la nevralgia seppur leggera.
Quali ipotesi possono essere fatte in casi come questo?
Devo preoccuparmi?
Non vorrei finire a fare un ago aspirato....
Domani andrò a sentire anche il medico di base.
Grazie

[#1]  
Dr. Sergio Formentelli

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
GENOVA (GE)
LIVORNO FERRARIS (VC)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Consulti anche il suo dentista.
Da quanto decrive potrebbe trattarsi di un fenomeno infiammatorio legato a qualche dente o al paradonto, e non alla parotide.
www.studioformentelli.it
Attività prevalente: Gnatologia e
Implantologia (scuola italiana)

[#2] dopo  
Utente 396XXX

Intanto grazie dottore per l'interessamento.
Il mio medico di base ha accertato che si tratti di parotite ed ipotizza la presenza di un calcolo salivare e per questo mi ha prescritto una ecografia.
Speriamo bene.
In caso ci fosse tale calcolo come si cura?
Per via chirurgica?
Grazie

[#3] dopo  
Utente 396XXX

Dall'ecografia fatta ieri si esclude la presenza di calcoli od altro di più grave (per fortuna).
Allora l'attenzione si può spostare davvero a cause dentarie dato che ho il dente del giudizio di dx quasi in posizione orizzontale ed ogni tanto quando mastico mi crea dolore mandibolare.
Va tolto?
Grazie