Utente
Gentili dottori
da anni ho difficoltà nel respirare a causa di una narice occlusa per via del setto
nasale deviato. Ho 43 anni e vorrei porre rimedio a questa cosa.
Inoltre è sempre stato un mio desiderio ritoccarmi il naso (non proprio bello), pertanto
vorrei unire, se possibile, l'utile al piacere.
Le domande che vi pongo sono le seguenti:

La mutua passa la spesa del ritocco estetico oltre al problema vero di liberare la respirazione?

Dove potrei fare questa operazione per essere sicuro che tutto vada bene?

Se la spesa è tutta a mio carico, quanto costerebbe?


Vi ringrazio per la cortese attenzione che mi vorrete accordare
e soprattutto, per la divulgazione del tutto disinteressata del vostro “scibile scientifico”

Distinti saluti
Gualtiero

[#1]  
Dr. Guido Davoli

20% attività
8% attualità
0% socialità
ALBANO LAZIALE (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2007
Caro sig. Gualtiero,

In ambito pubblico Lei potrà ottenere la correzione
funzionale del naso ma non quella estetica.
Per avere entrambe le modifiche in un unico
intervento dovrà ,dunque, sottoporsi ad intervento
chirurgico in Struttura privata.
Per i costi dell'intervento sarà necessaria
un'accurata visita specialistica preliminare.
Cordiali saluti
Guido Davoli
Guido Davoli
Specialista in Chirurgia Plastica, Estetica e Ricostruttiva

[#2]  
Dr. Claudio Bernardi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
RIMINI (RN)
MIRABELLA ECLANO (AV)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2003
Gentile signore,
la chirurgia funzionale del naso, ovvero quella che prevede l'intervento per respirare meglio, è contemplata nel servizio sanitario nazionale e quindi lei potrà rivolgersi a centri pubblici assistenziali. La chirurgia estetica , cioè l'intervento che prevede il miglioramento estetico del naso dal punto di vista morfologico, non può essere eseguito con il SSN.
La spesa sono variabili in rapporto a strutture e equipe mediche diverse.
Saluti
Dott. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it
Dr. Claudio Bernardi
Chirurgia Plastica
www.claudiobernardi.it - www.lachirurgiaplastica.net

[#3] dopo  
Utente
Egregi dottori grazie di cuore.
Concededemi un'ultima domanda.
Con l'ntervento chirurgico in Struttura privata, a mie spese, oltre al miglioramento estetico morfologico, si potrà ottenere la correzione funzionale del naso ?
Come sempre
cordiali saluti

[#4]  
Dr.ssa Luisa Ganassi

20% attività
0% attualità
0% socialità
BOLOGNA (BO)
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 20
Iscritto dal 2005
Gentile Signore,
come già sottolineato dai colleghi la correzione delle difficoltà respiratorie è a totale carico del SSN,il ritocco estetico è a carico Suo, a meno che non abbia una assicurazione che Le rimborsa gli interventi estetici.Il costo è variabile. Si rivolga con fiducia ad uno specialista per una visita accurata. Cordiali saluti. Dott.ssa Luisa Ganassi
Dott.ssa Luisa Ganassi

[#5]  
Dr. Guido Davoli

20% attività
8% attualità
0% socialità
ALBANO LAZIALE (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 28
Iscritto dal 2007
Gentile sig. Gualtiero,
come al solito si pensa di aver dato una risposta chiara ma non è
così. Per cui per rispondere alla sua seconda domanda :

1 possibilità : Lei si sottopone ad intervento in Casa di cura
privata dove nello stesso intervento le viene corretta sia la
difficoltà respiratoria sia l'aspetto estetico.

2 possibilità : Lei si sottopone ad intervento in Ospedale
pubblico dove le può essere corretta solo la difficoltà respiratoria
ma non la forma del suo naso.
Sperando, questa volta di essere stato chiaro ed esauriente.
Cordiali saluti

Guido Davoli
Guido Davoli
Specialista in Chirurgia Plastica, Estetica e Ricostruttiva

[#6] dopo  
Utente
Grazie infinite a tutti voi indistintamente
e complimenti per il prezioso servizio che offrite
Buon Lavoro
Gualiero


[#7]  
Dr. Andrea Muzza

24% attività
0% attualità
12% socialità
SAVONA (SV)
LOANO (SV)
FINALE LIGURE (SV)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
caro utente, il SSN non può permettersi di pagare un intervento ai soli fini estetici se non nei neonati malformati, naturalmente se dovesse decidere per la rinosettoplastica (correzione morfo-funzionale del suo naso) verrebbe corretta nella stessa seduta operatoria le sua deviazione settale (settoplastica).
per la sua sicurezza mi affiderei ad una struttura di una certa dimensione.
i prezzi equivalgono per esempio all'acquisto di una bella moto giapponese!
cordiali saluti.
dott. andrea muzza
Dott. Andrea Muzza
Specialista in Otorinolaringoiatria
Dirigente Medico I livello Ospedale San Paolo Savona
www.andreamuzza.it

[#8] dopo  
Utente
Grazie
molto esauriente e chiaro.
Potrebbe o potreste consigliarmi una struttura adeguata?
Io vivo a Savona in Liguria, ma lo spostamento in altri luoghi non sarebbe un problema.
Con stima
Gualtiero

[#9]  
Dr. Andrea Muzza

24% attività
0% attualità
12% socialità
SAVONA (SV)
LOANO (SV)
FINALE LIGURE (SV)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
come vede anche io sono ligure (finalese) per questo tipo di intervento nella città dove lavoro e nella struttura dove lavoro (ospedale san raffaele) questi interventi si fanno in collaborazione con il Prof.Bussi che è il mio primario, se sceglie di rimanere in Liguria esistono almeno un paio di strutture dove si può fare questa chirurgia (genova-albenga).
cordiali saluti.
dott. andrea muzza
Dott. Andrea Muzza
Specialista in Otorinolaringoiatria
Dirigente Medico I livello Ospedale San Paolo Savona
www.andreamuzza.it

[#10]  
Dr. Demetrio Germano'

24% attività
8% attualità
8% socialità
MESTRE (VE)
VENEZIA (VE)

Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile paziente,
concordo con i colleghi,
le darò solo qualche informazione generale sull'intervento di rinosettoplastica.
E' un intervento che si esegue in cliniche accreditate e può essere eseguita in anestesia generale oppure in neuroleptoanalgesia che consiste nella somministrazione endovenosa di farmaci che inducono uno stato di rilassamento mentale e di calma. In aggiunta a questo si utilizza anche dell’anestetico locale , in modo da eliminare anche il minimo fastidio dovuto all’iniezione. Non vi è dolore durante l’operazione. La scelta del tipo di anestesia dovrà essere discussa con l’anestesista. Comunque vengono sempre attuati tutti i mezzi necessari per garantire la massima sicurezza.
Le incisioni sono praticate all’interno del naso nel vestibolo. La cute viene mobilizzata dallo scheletro sottostante. La gobba, se presente viene rimossa e le ossa nasali vengono fratturate alla base per poter essere avvicinate in modo da ricostruire il dorso del naso. Vengono poi isolate le cartilagini del setto e laterali e ridotte quanto necessario per ottenere il rimodellamento della punta. La medicazione si esegue con dei tamponi in entrambe le narici e con l’applicazione di una protezione sul dorso per immobilizzare le ossa.
La correzione del setto nasale deviato, viene eseguita attraverso le stesse incisioni praticate per la correzione cosmetica del naso,i tamponi apposti al momento dell'intervento verranno rimossi due girni dopo.
Cordialmente,
Dr.Demetrio Germanò
Demetrio Germanò

[#11] dopo  
Utente
Grazie infinite egregi dottori
valuterò con cura i Vostri suggerimenti.
Per il dott. Muzza, mio conterraneo, non so come mai, ma esiste in genere un fattore psicologico in ognuno di noi (pazienti intendo),incosciamente è come se: nel caso in cui non si dovesse andare a Milano per farsi operare, qualcosa potrebbe andare male. Sarà la poca fiducia delle strutture della nostra regione? O forse capita a tutti. Chiaramente non è una critica, tanto meno aspetto una risposta, è solo una considerazione che faccio al momento.
Con stima e apprezzamento per il prezioso servizio offerto rinnovo i miei saluti
Cordialmente
Gualtiero



[#12]  
Dr. Andrea Muzza

24% attività
0% attualità
12% socialità
SAVONA (SV)
LOANO (SV)
FINALE LIGURE (SV)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
caro utente ha ragione purtroppo la nostra regione spesso non gode di buona fama pur essendo settentrionale, ma come si dice l'erba del vicino è sempre più verde, del resto i milanese cercano il top in svizzera, gli stessi svizzeri poi migrano in italia, francia o germania!!
se mi vuole contattare direttamente senza impegno le lascio la mia mail personale muzza.andrea@hsr.it

cordiali saluti.
Dott. Andrea Muzza
Specialista in Otorinolaringoiatria
Dirigente Medico I livello Ospedale San Paolo Savona
www.andreamuzza.it

[#13] dopo  
Utente
Grazie di cuore
Nei prossimi giorni sono a Roma per lavoro, se non reco disturbo
al mio ritorno cercherò di contattarla.
Con stima
Gualtiero