Utente 428XXX
Buongiorno, ho 40 anni e scrivo perché vorrei un consiglio per la mia situazione, al momento sto allattando ed il seno ha le dimensioni di una quarta misura e mi sta benissimo, mentre al termine dell'allattamento tornerà alla seconda scarsa, vorrei sapere se è possibile intervenire per mantenere la misura dopo aver terminato di allattare e se è vero che devono passare almeno 9 mesi dal termine dell'allattamento.
La seconda è il mio naso che è sempre stato bello, e che fortunatamente ho dato anche ai miei figli, il mio con il tempo però ha cambiato la punta e sembra frontalmente che sia storto perché ha un avvallamento da una parte e una narice è diventata più piccola dell'altra, non so come sia potuto succedere, cosa si può fare, essendo un problema di cartilagine e non di osso che è come ripeto dritto. Mi dicevano tutti che avevo il nasino alla francese!
Grazie

[#1]  
Dr. Andrea Marsili

24% attività
20% attualità
0% socialità
LIVORNO (LI)
PISA (PI)
CAPANNORI (LU)
LUCCA (LU)

Rank MI+ 44
Iscritto dal 2018
Buongiorno per quanto riguarda il seno è sicuramente consigliato aspettare minimo 3 mesi dalla fine dell’allattamento per poter valutare la necessità di un intervento. Il suo naso può essere un pochino cambiato con il passare degli anni ma non credo che ci sia bisogno di una correzione chirurgica . Cordiali saluti dott Andrea Marsili
Dr. andrea marsili

[#2]  
Dr. Carlo Grassi

36% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
MILANO (MI)
ROMA (RM)
MONTECATINI-TERME (PT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Può fare le due correzioni assieme, appena avrà terminato di allattare. Per la modifica della punta nasale può essersi verificato un cedimento della cartilagine alare dalla parte dell'avvallamento. La cosa si potrà comunque risolvere.
Carlo Grassi
Specialista in Chirurgia Plastica ed Estetica
www.rinoplasticaoggi.it

[#3] dopo  
Utente 428XXX

Sicuramente è um cedimento della cartilagine, mi chiedevo se è un intervento molto invasivo e doloroso.
Si parla molto di acido ialuronico per riempire anche gli inestetismi nel naso, sarebbe fattibile?

[#4]  
Dr. Carlo Grassi

36% attività
16% attualità
16% socialità
FIRENZE (FI)
MILANO (MI)
ROMA (RM)
MONTECATINI-TERME (PT)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Il difetto può essere corretto con un piccolo intervento in anestesia locale apponendo un innesto di cartilagine prelevato dalla parte posteriore dell'orecchio o dal setto.
Una infiltrazione di acido ialuronico non potrà migliorare la cosa se non in parte ed in modo non stabile.
Carlo Grassi
Specialista in Chirurgia Plastica ed Estetica
www.rinoplasticaoggi.it

[#5] dopo  
Utente 428XXX

Grazie mille per la risposta
Buon lavoro