Utente 137XXX
Buon giorno, dopo aver subito un intervento di correzione all'alluce valgo, il medico ha scritto nel mio referto "arto in scarico venoso". Cosa vuol dire? Vi ringrazio per il servizio e attendo una vostra risposta.

Cordiali saluti.

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile utente,

con l'arto possibilmente appoggiato su una superficie più alta del resto del corpo.

mi spiace che il suo medico non si sia dilungato a spiegarle esaurientemente la cosa.

un esempio se lei si dovesse mettere su un divano, l'arto interessato dovrebbe essere sollevato dal pavimento, per esempio su una sedia.

cordiali saluti e buona domenica
Marco Catani
http://www.marcocatani.it
Il consulto online non può nè deve sostituire la visita reale

[#2] dopo  
Dr. Domenico Brunetto

20% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,
concordo in pieno con la risposta del Collega.
Mi permetto di aggiungere che la corretta definizione prevede che il piede dell'arto in "scarico" stia ad un'altezza di poco superiore a quella del cuore.

Cordiali saluti

d brunetto
Dr. Domenico Brunetto
Specialista in Chirurgia Vascolare Specialista in Chirurgia Generale
Dottore di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica