Utente 297XXX
Buongiorno,
mio padre ha subito un mese fa un intervento di bypass conseguente ad un grosso aneurisma all'arteria poplitea. Il bypass è stato effettuato utilizzando un tratto di vena safena. L'intervento è riuscito ma da un mese la gamba è molto gonfia (con accumulo di liquido che è stato già due volte estratto in quantità molto abbondante) e mio padre accusa forti dolori in zone non interessate dall'intervento (per esempio alla caviglia) . Dato che i medici che l'hanno operato non danno alcuna risposta a questa domanda, vorrei capire se questi dolori, dato anche il tempo trascorso, sono normali dopo questo tipo di intervento.
Grazie in anticipo per la cortese risposta

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Marco Blandamura

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2013
Gentile utente da qunto riferito penseri ad un problema linfatco anche se come comprende è difficile epericoloso fare diagnosi a distanza. Posso consigliare di seguire le terapie che certo starà facendo tenere l'arto sollevato fare massaggi con gel linfodrenanti ed esegure un controllo eco-doppler presso il centro dove è stato operato. Cordiali saluti.
Dr. Marco Blandamura
Specialista in Chirurgia Vascolare

www.vene-varici.it info@vene-varici.it

[#2] dopo  
Utente 297XXX

Grazie mille per la pronta e cortese risposta.
Il controllo eco-doppler è stato eseguito tre volte dopo l'intervento e il flusso sanguigno risulta corretto. E' stato eseguito però soltanto sull'arteria interessata dall'intervento. Potrebbe essere il caso di eseguire un controllo anche sulle altre vene della gamba? Dato che la safena è stata interrotta, potrebbe essere il dolore conseguente a questa interruzione e quindi ad una modifica della circolazione?
Capisco la difficoltà di fare diagnosi a distanza... Vorrei solo capire se questi dolori rientrano nella normalità o se è il caso di preoccuparsi, perchè mi sembra che i medici che lo stanno seguendo glissino su questa domanda...
La ringrazio e spero di non averla disturbata troppo.
Cordiali saluti

[#3] dopo  
Dr. Marco Blandamura

24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 36
Iscritto dal 2013
Gentile utente se il risultato dell'esame eco-doppler risulta positivo circa il flusso direi per quello che posso a distanza di stare tranquillo il by-pass è pervio e questo è fondamentale. Certo l'asportazione della safena anche se necessaria può creare come l'eventuala danno linfatico conseguente un edema ossia gonfiore dell'arto. Le confermo iconsigli già esposti .mi tenga al corrente.cordiali saluti
Dr. Marco Blandamura
Specialista in Chirurgia Vascolare

www.vene-varici.it info@vene-varici.it

[#4] dopo  
Utente 297XXX

Grazie Dottore,
allora sto tranquilla, il dolore ed il gonfiore sono possibili e normali conseguenze dell'intervento e non è necessario un controllo sulle altre vene!
Grazie ancora. La terrò al corrente.
Cordiali saluti