Utente 366XXX
Gentili Dottori, vi contatto per un consiglio. Dovrò effettuare un lungo viaggio in aereo, ma dato che in passato, durante e dopo il viaggio ho avuto problemi di gonfiore a caviglie e piedi durato anche per una settimana dopo il volo, vorrei sapere cosa prendere (magari qualche integratore) per alleviare il problema. Il medico mi ha consigliato di fare Clexane 4000 prima dell'imbarco ma mi sembra un pò eccessivo? voi che dite?

[#1]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
le linee guida consigliano l’uso di anticoagulanti solo in presenza di specifici fattori di rischio (trombofilia accertata, obesità importante, recenti interventi oncologici, ecc.) o precedenti episodi di trombosi venosa.
Se non rientra in queste eventualità, sono valide le generiche misure preventive:
mantenere una buona idratazione, promuovere una frequente motilità attiva, indossare eventualmente calze elastiche da 15-20 mm/hg (70 - 140 den).
Lucio Piscitelli
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2] dopo  
Utente 366XXX

La ringrazio molto dottore, in effetti non ho avuto nessuno dei problemi da Lei richiamati. Mi consiglia anche qualche integratore?

[#3]  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Anche se non è una indicazione validata potrebbe essere di aiuto.
Lucio Piscitelli
http://luciopiscitelli.beepworld.it/