Utente 366XXX
Buongiorno e grazie anticipatamente del consulto.
Ho avuto il 2 settembre un fastidio al torace lato destro sotto costato. dopo 15 giorni sono andato dal medico curante è tramite un suo collega flebologo, facendo ecodopler una troboflebite della vena toraco-epigastrica. dicendomi di fare eparina 0.6 per 7 giorni più antibiotico e antiinfiammatorio. e di fare una angio Rm con mezzo di contrasto. Essendo convinto io della natura traumatica (trasportavo pedane in legno, per un percorso di 10 metri) sono andato da un Chirurgo vascolare. mi ha tolto eparina, antibiotico e antiinfiammatorio sistemici, e mi ha dato crema gentalinbeta. e mi ha fatto fare le analisi del sangue emocromo, pt,ppt,fribrogeno, at III , proteina c anticoaugulante, proteina s anticoaugulante,omocisteina, ves lac, cea,a-feto-proteina Rx torace ecografia addome completo. Risultato tutto negativo. visionate le analisi del chirurgo vascolare mi dice che non devo fare niente nemmeno la rm. il mio medico curante e il suo collega flebologo dicono di si. Volevo sapere un vostro parere se farla o meno questa Angio RM oppure non serve. grazie e scusate le lunghe chicchiere.

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
comprenderà che è sempre difficile, per di più a distanza, “smontare” una prescrizione fatta dal vivo da qualcun altro e non può essere “internet” a smentire il Suo medico curante.
Personalmente mi troverei tuttavia d’accordo con il collega Chirurgo Vascolare e i provvedimenti diagnostici da lui consigliati e da lei praticati con esito negativo.
Si tratta di una flebite di Mondor della vena toracoepigastrica (nell’archivio di questo sito potrà trovare altri consulti su questa condizione). La genesi traumatica potrebbe nel suo caso essere verosimile mentre la regressione potrebbe essere lenta e non raramente con un esito fibroso permanente.
Lucio Piscitelli
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2] dopo  
Utente 366XXX

Ringrazio per la gentile risposta da parte sua e di tutto lo staff. Non vorrei fare una risonanza per di più con mezzo di contrasto, senza che ci sia una vera necessità. Poi in questo momento non c'è nemmeno convenzione con servizio sanitario.mi costerebbe molto privatamente.