Insufficienza venosa

Buon pomeriggio Dottori,
vorrei un chiarimento su ecocolordoppler arti inferiori, che ho effettutato perchè mi si è ingrossata la safena (interno della gamba sinistra).

Dunque, l'esito è il seguente: L'esame ECD documenta regolare decorso e morfologia degli assi arteriosi esaminati.
Ispessimento parietale diffuso ed omogeneo in sede iliaco femorale bilateralmente, privo di ripercussioni emodinamiche a valle.
Assi venosi profondi pervi e comprimibili.
Flusso normo-diretto e reagente con gli atti del respiro.
Incontinenti gli osti safeno femorali bilateralmente con presenza di reflussi lunghi a livello delle Vene grandi safene.
Osti safeno poplitei pervi e continenti.
Comprimibili le vene superficiali.
Assenza di TVP in atto.


Grazie mille.
[#1]
Dr. Lucio Piscitelli Chirurgo vascolare, Chirurgo generale, Chirurgo d'urgenza 6k 228 22
CON I LIMITI DI UN CONSULTO A DISTANZA

Gentile Utente,
premesso che l'esito di un ecocolordoppler va correlato non solo con le manifestazioni cliniche, ma anche con la sintomatologia presentata, l'esame metterebbe in evidenza una condizione di insufficienza venosa, che potrebbe richiedere un interessamento di tipo chirurgico.

Lucio Piscitelli
https://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/#sede_1
http://luciopiscitelli.beepworld.it/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno Dottore, grazie per la celere risposta.
La sintomatologia è solo un rigonfiamento (a volte si e a volte no) di una porzione di vena di safena sinistra al "quasi" interno della coscia.
Interessamento di tipo chirurgico in che senso? Asportazione della safena?
Vi è il rischio di trombosi?

Grazie!

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa