Utente
Non capisco cosa ho... In poco tempo mi si è formata una pustola nell ano, la quale mi provoca dolore e bruciore. Non ho perdite di sangue ma stare seduto è doloroso come lo è ank defecare e fare sforzi, il dolore non è da strapparsi i capelli ma ha comunque una certa intensità e la cosa è anche imbarazzante poichè non è facile fare finta di niente a causa del dolore. Per mia sfortuna essendo studente devo stare per 6 ore e più seduto il che si rivela una tortura per me. Ho gia in mente di andare dal medico ma di queste cose non sono pratico e vorrei informazioni e magari consigli a riguardo ank per magari tranquillizzarmi. Grazie e spero di avere al più presto una risposta

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Per pustola si intende una ferita contenente pus: se questo e' quello che intendeva potrebbe trattarsi di un pelo incarnito, ma questo accadrebbe soltanto se essa si trova fuori dal canale anale, cioe' sulla pelle. Se invece dovesse essere all'interno magari non sarebbe probabilmente una ferita con pus, ma potrebbe trattarsi di un'emorroide. Una ferita disposta a raggiera sul margine anale invece suggerirebbe una ragade. E' chiaro che ci vuole una visita medica per stabilirlo con certezza.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
La dottoressa mi ha detto che sono emorroidi e mi ha prescritto il daflon e una crema da utilizzare mattina sera e ogni volta che vado di corpo. Sto un po meglio ma sembra sempre grande uguale l emorroide quindi vorrei porre delle domande: in quanto guarirò? Quando potrò fare di nuovo palestra? E che dieta devo seguire per favorire la guarigione? Grazie

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Lei pone una serie di domande alle quali non e' facile rispondere in poche righe. Posso dirle che la terapia dovrebbe aiutarla a passare la fase acuta, ma di certo le emorroidi, se presenti di grado superiore al primo, avranno bisogno di un trattamento magari piu' radicale...
Per quanto riguarda la dieta cerchi di evitare alcoolici, spezie, cioccolato, e di preferire le verdure cotte.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com