Utente
Buongiorno!
Da ormai 5 mesi soffro di prurito anale. Sono andato da un dottore, il quale mi ha detto che era una dermatite dandomi per 2 settimane cortisone da mettere, sul momento bene ma dopo è ritornato. Vado dal mio dottore personale e mi dice che non ho nulla, che è l'alimentazione.
Allora ho provato anche a mettere il canestren, ma il prurito aumentava subito dopo che mettevo la crema, probabilmente dovuto alla crema in sè.
Non ho idea a chi rivolgermi e cosa abbia.
La cosa che noto è che mi si scatena nel momento in cui mi corico a letto, durante tutto il giorno niente. Non è strana come cosa?
Credo che questo prurito potrebbe essere nato con il fatto che avevo dei problemi nel wc, che non era pulito abbastanza e credo di aver preso un'infezione, che pero' nessuno mi sa curare.

Grazie!

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Prima di una terapia credo sia necessaria una diagnosi. Il prurito anale a volte puo ' costituire un problema complesso. Si rivolga a uno specialista. Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Potrebbe almeno darmi un'idea di cosa puo' trattarsi?

Poi lei dice, si rivolga a uno specialista, ma chi?Dermatologo, urologo, colonproctologo?

La sua risposta non è stata per nulla esauriente.

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
La mia risposta è quella che puo ' essere in un consulto a distanza. non posso certo farle una diagnosi e tanto meno darle indicazioni terapeutiche e se si aspettava questo comprendo sia deluso ma forse ha frainteso il senso del consulto on line.
Dal suo testo constato che la terapie consigliata da chi l'ha trattata non è stata efficace e la diagnosi è generica, inoltre la sua autosomministrazione di un antimicotico, se ho ben compreso non indicata da un medico non è stata efficace e potenzialmente puo' avere anche peggiorato il problema. Da qui il mio consiglio di rivolgersi a uno specialista competente che nello specifico puo' essere un proctologo o un dermatologo.
Se desidera approfondire le molteplici cause di prurito anale, troverà un mio articolo dedicato nella sezione minforma di questo sito.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it