Utente
Buongiorno dottori,
Da un paio d'anni soffrivo di prurito perianale, sempre ed esattamente nello stesso punto.
Siccome la cosa succedeva a tratti, a volte spariva anche per mesi, sono solo andato in farmacia dove mi hanno dato una pomata (avenoc) e del sapone intimo delicato.
Il prurito non mi è mai veramente sparito e sporadicamente ritornava, spesso durante la sudorazione.
Quindi 2/3 mesi fa ho contattato un proctologo, che non visitandomi ma solo per telefono mi ha consigliato l'ennesimo sapone delicato (trofo5).
Ovviamente essendo una persona molto sportiva e facendo spesso docce in giro ammetto di non aver usato esclusivamente quel sapone per la zona anale...
Ora da qualche giorno mi si è gonfiata quella zona e toccandomi sento che sotto pelle c'è una pallina piuttosto dura.
Non ho particolari fastidi se non la tocco o se non muovo i muscoli in quella zona, e non si possono nemmeno definire dolori.
Ho letto in rete di emorroidi, ascessi, fistole, cisti... la zona però non è particolarmente arrossata e non ho perdite evidenti di pus o simili...
Premesso che oggi prenoterò una visita, ma non so quando me la faranno, volevo chiedere a voi dottori un parere su cosa potrebbe essere.
Grazie mille!

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Potrebbe essere ad esempio una dermatite perianale associata ad emorroidi.
Credo sia necessaria una visita proctologica, possibilmente da parte di un specialista che visita non al telefono.
Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore per la celere risposta, sicuramente mi farò vedere da uno specialista... non quello di cui sopra :)
Speriamo che basti una dose da cavallo di medicine specifiche...

[#3] dopo  
Utente
Dopo la visita il dottore ha detto che ho un "gavocciolo emorroidario trombizzato".
Oltre ad una dieta, mi ha dato una lista di cose da prendere infinita

CRIOVEN compresse 2 al giorno per 20 gg
VENESAN compresse 2 al giorno per 20 gg
EPATOLAX sciroppo 2 volte al giorno

pulizia con AQUATROFIC spray per 45 gg
2 supposte di AVENOC al giorno con crema ANONET PLUS + impacchi di DERMATROFIC per 45 gg

Ora... se comprassi tutta questa roba ho fatto i calcoli che spenderei 250 euro (supponendo che le creme basti un tubetto) !!!

Ma è normale una terapia cosi?

Grazie!

[#4]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Ottimo, ora ha una diagnosi corretta conseguenza di una visita e una terapia appropriata che direi è condivisibile.
Alcuni prodotti indicati potrebbero forse essere sostituiti con analoghi forse meno costosi ma l' eventuale indicazione va posta da chi l' ha visitata.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#5] dopo  
Utente
Ho sentito anche il mio medico di famiglia, e lui dice che ha esagerato con le medicine e mi ha consigliato di prendere solo l'ULTRAPROCT crema.

Io siccome ho dei seri problemi a spendere 250 euro in farmacia ho pensato di iniziare con il CRIOVEN e il VENESAN e l' ULTRAPROCT.

Se vedo che non basta prenderò anche il resto... cosa ne pensa dottore?

Lo so che la salute è importante, ma lo è anche mangiare :)

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,
Ho da chiederle un altro parere... purtroppo!
Ho iniziato la cura che le ho descritto, il disturbo a destra è praticamente svanito, ma è comparsa la stessa cosa, se possibile più fastidiosa a sinistra dove non avevo mai avuto nessun problema!
Com'è possibile secondo lei?
Grazie

[#7]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Potrebbe essersi trombizzato un altro gavocciolo
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#8] dopo  
Utente
ma nel giro di un giorno? a sinistra non avevo mai avuto nulla...e sto pure facendo la cura... :(

[#9]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
E' possibile.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#10] dopo  
Utente
ah ecco, pensavo fosse una cosa lunga, magari un'emorroide trascurata, non pensavo che si trombizzassero cosi in poche ore dal niente... oltre tutto sono due mesi che faccio una dieta a base di frutta e verdura... e non bevo alcool praticamente più!

potrebbe essere lo stress, o un cambiamento di alimentazione e abitudini? Da un paio di mesi ho iniziato a mangiare meno e fare molto sport...

Speriamo che non mi si trombizzi più niente e che passi, con tutta la roba che sto pendendo...