Utente
Buona sera, circa un mese e mezzo fa dopo defecazione ho avuto una minuscola perdita di sangue rosso vivo acquoso sulla carta igienica. Da diversi anni soffro di stitichezza ma nell ultimo anno ho avuto problemi di forte stipsi e fecalomi poiche' avevo disturbi tiroidei e non lo sapevo. da circa 8 mesi curando la tiroide e inserendo verdure nella dieta la stitichezza e' quasi passata. nel periodo di stipsi pero' avevo forte dolore nell espiulsione delle feci particolarmente in un punto preciso dell anno a sinistra. Un mese fa durante una defecazione molto difficoltosa ho avvertito un dolore acuto fortissimo sempre in quel punto ma niente sangue, sangue che si e' presentato solo giorni dopo come descritto sopra. Martedi scorso spiegavo il tutto al curante e lamentavo dolori addominali anche. Lui mi ha visitata personalmente e ha riscontrato una emorrroide interna e prescritto levolac per una settimana. io a dire il vero ho assunto molta verdura e tutto e' rientrato. -durante la visita rettale non ho avuto alcun dolore e riesco sempre ad inserire il beccuccio della pomata preparaione h senza dolore solo un pochino fastidio e se la metto esternamente quando mi sforzo brucia altrimenti non sento nulla.
A volte le emorroide piccolissima prolassava dopo ponzamento e una sera inserendo una supposta ho provato un dolore fortissimo come se avessi inserito anche le emorroide, questo prima della visita. oggi ho avuto di nuovo una defecazione dolorosa e le feci erano dure e poi senso di evacuazione incompleta, bruciore anale. piu tardi ritentavo e inutilmente e poi subito dopo ho sentito un forte dolore all ano e al basso ventre al centro e poi il dolore i e' spostato sempre basso ventre a destra e sinistra. alla palpazione il mio medico sentiva solo indolenzimento ma tutto regolare. puo' essere dolore dovuto allo sforzo? e' ' normale avere questi dolori al basso ventre se ci sono emorroidi? ora ho la sensazione di dover defecare, dolore puntorio all ano a sinistra e aggiungo che sono in cura per ansia ed ipocondria. ho fatto anche ricerca sangue occulto feci negativa e analisi sangue a posto. perfavore i sintomi riportati sono compatibili con emorroide interna? grazie infinite e cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
I disturbi possono essere compatibili con il problema emorroidario e le feci dure. Ovviamente sarebbe utile una valutazione mediante retto-colonscopia (se non è stata già eseguita).

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
grazie infinite Dottore. Cordialita !

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Auguroni.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologia ed Endoscopia - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it