Utente
Ho scritto mesi e mesi fa dopo essermi accorta di una piccola pallina tipo rigonfiamento vicino l'ano.. ho messo la pomata Proctolyn per un mesetto (non tutti i giorni) e per diversi mesi la situazione si è stabilizzata, anche se la pallina non si è mai sgonfiata... ora la situazione è riprecipitata, credo sia aumentata un pochino, le feci hanno modificato la loro consistenza (sottili e lunghe) e ho dolore se non metto creme. Sanguinamenti non ne ho! Mi passa anche con una crema più blanda come Fitoroid di Aboca. Il mio medico di base a seguito di visita mi ha prescritto Ippotoven compresse da prendere 2 volte al giorno (anche se sul bugiardino è scritto di non superare una compressa). Sono due giorni che lo assumo e ancora non cambia nulla. Non mi spiego questa emorroide, mangio tantissima verdura, alimentazione sana, sport 2 volte a settimana e sono abbastanza attiva.......non ho mai sofferto di stitichezza nella mia vita e tutt'ora sono regolarissima.. cosa mi sta succedendo?? Fino a quando dovrò continuare a mettere creme o continuare così? Basta l'integratore? Mi sento molto a disagio.....

[#1]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Quale è stata la diagnosi ispettiva del curante?
Si è rivolta da un proctologo?

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#2] dopo  
Utente
Mi ha detto che si trattava semplicemente di emorroidi..... e non ho ancora prenotato una visita proctologica.....

[#3] dopo  
Utente
Può lo stress lavorativo e la stanchezza essere causa di emorroidi? Il periodo in cui erano più o meno stabili (senza sintomi) è stato molto più calmo... sono 3 giorni che prendo l'integratore ma non noto cambiamenti... forse è presto?

[#4]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Tre giorni sono pochini!
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#5] dopo  
Utente
Grazie mille dottore!! E' stato gentilissimo! Speriamo bene e la terrò informata!!!

[#6]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
D'accordo.

Auguroni
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#7] dopo  
Utente
Salve dottore, la aggiorno! Dopo quasi una settimana noto qualche piccolo miglioramento: il gonfiore probabilmente è diminuito e le feci non sono così sottili come la settimana scorsa! E' vero anche però che il bruciore persiste e a volte sento come degli "spilli" a livello dell'ano.... è normale? 2 giorni fa ho preso un antiinfiammatorio per il mal di testa e mi ha calmato anche questo bruciore... se il miglioramento è così lento bastano 15 giorni di cura?? La ringrazio in anticipo!

[#8]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
I tempi di guarigione sono davvero soggettivi,
non dimentichi di farsi visitare.

Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#9] dopo  
Utente
Certamente!! Aspetto che passi il ciclo e la faccio! La ringrazio infinitamente!!

[#10]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Di nulla.

Auguri
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#11] dopo  
Utente
Dottore finalmente ho effettuato la visita proctologica e vorrei informarla! Si tratta di un prolasso emorroidario (non me l'ha classificato) però mi ha detto di non preoccuparmi, di fare una cura a base di Emortrofine plus per 3 settimane e utilizzare pomate all'occorrenza per non più di una settimana... non avendo problemi di stitichezza o sanguinamenti mi ha detto di continuare così e farmi rivedere se le cose dovessero peggiorare..... Quindi sono costretta a conviverci per sempre? Un'ultima domanda, le supposte rispetto alla crema sono più efficaci? Grazie mille in anticipo per la disponibilità!!!

[#12]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Sono due cose diverse:
le supposte esercitano un'azione topica sulla mucosa,
le creme sulla superficie cutanea.

Un prolasso emorroidario non è reversibile.


Cordialmente
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it

[#13] dopo  
Utente
La ringrazio!!

[#14]  
Dr. Francesco Quatraro

Referente scientifico Referente Scientifico
56% attività
16% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ancora auguri.
Responsabile U.O. di Endoscopia Digestiva Osp. MIULLI
www.enterologia.it
www.transnasale.it