Presunte emorroidi

salve dottori da 15 gg ho un problema che in passato mi e' stato chiamato emorroide esterna ed e' un rigonfiamento doloroso e un po duro al tatto vicino all'ano che si allunga di 2 centimetri verso il perineo. trattandolo con proctosol diventa sensibilissimo e brucia molto mentre se prendo un oki per il dolore scoppia e fuoriesce una sostanza giallina. il problema e' che non si dissolve del tutto come in passato ma si riforma dopo 4 giorni. secondo voi si tratta di emorroide o cosa dato che anni fa ho risolto con sinflex forte 1 capsula ed e' tutto finito? grazie anticipatamente.
[#1]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,6k 206 8
È molto difficile dare un parere attendibile senza una visita. Però dati i sintomi è assolutamente consigliabile una visita chirurgica o proctologica poiché potrebbe trattarsi sia di una emorroide,ma anche di una formazione di natura diversa.

Dr. Roberto Rossi

[#2]
dopo
Utente
Utente
potrebbe essere qualcosa di grave dottore?
[#3]
dopo
Utente
Utente
Grazie per il suo consulto dottore ma cosa intende per formazione di natura diversa.
potrebbe essere qualcosa di piu' importante dati i sintomi?
[#4]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,6k 206 8
Potrebbe trattarsi anche solo di una formazione cistica o di una fistola. Senza una visita non è possibile dire di piu.
[#5]
dopo
Utente
Utente
un ultima cosa. se fosse una fistola la chirurgia e l'unico rimedio? grazie e a risentirci.
[#6]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,6k 206 8
Si

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test