Utente
salve,
scrivo perché avrei una domanda da porre a voi, sempre gentilissimi e disponibilissimi, esperti.
Sono una ragazza di 30 anni e da qualche anno soffro di colon irritabile con prevalenza diarrea.
Da un giorno all'altro ho cominciato ad avere scariche di diarrea dopo i pasti. Prendendo Imodium passava. Putroppo negli scorsi anni ho abusato troppo di questo farmaco ed ora ho un po tutto sotto sopra l'intestino (dipendenza da questo farmaco).
Ero stata a fare una visita dal gastroenterologo perché avevo sangue nelle feci.
Già il mio dottore di famiglia mi aveva riscontrato emorroidi ma per sicurezza andai a fare la visita. Mi fece la sonografia a tutto addome non c'era niente. Fatto esami intolleranze e niente, fatto esami del sangue tutto ok, fatto esame calprotectina ed tutto a posto. Il problema è che ora so stare si senza imodium...faccio il possibile, le prendo solo in caso di necessita. Ma ora ho il problema che invece di diarrea ho problemi di stitichezza e questo anche mi porta ad avere continue emorroidi o continue sensazione di bruciore pungente durante la defecazione che poi passa. Sangue da un bel po di tempo non ne ho....ho solo molto spesso questa pallina che esce ed il giorno dopo rientra da sola. A volte un po di muco nella defecazione sopratutto quando ho queste palline o quando ho diarrea.
Non ho perdita di peso, ho appetito.
Io ho il fratello di mia mamma morto a 48 anni per un tumore intestinale (non so di preciso il tipo esatto del tumore).
Mia madre fa regolarmente controlli e fino ad ora niente di rilevante (solo due polipi asportati ma non avrebbero cmq dato problemi,non erano di quelli pre-cancerosi).
Io dovrei fare a che età la colonscopia? con il colon irritabile, le emorroidi e stitichezza ho il riscio aumentato di sviluppare questo tumore?
attendo una vostra risposta

saluti e grazie

[#1]  
Dr. Roberto Rossi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
16% attualità
16% socialità
CHIERI (TO)
RACCONIGI (CN)
TORINO (TO)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non vi è alcuna correlazione tra colon irritabile,emorroidi e sviluppo di neoplasie a carico del colon. Pertanto dopo i quarant'anni iin assenza di sintomi,inizi a fare la ricerca del sangue occulto nelle feci.
Dr. Roberto Rossi

[#2]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Credo sia opportuno fare un po' di ordine.
Colon irritabile emorroidi e stipsi NON aumentano il rischio di tumore.
Nel suo caso credo utile una rivalutazione gastroenterologica e proctologica per inquadrare correttamente la stipsi e curare le emorroidi.
L' indicazione alla colonscopia, in presenza di sanguinamento e con familiarità di II grado per tumore in giovane età puo ' essere considerata anche alla sua età.
Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it