x

x

Il 18 aprile 2013 ad una colonscopia

Salve sono un ragazzo di 29 anni e soffro dal 2009 di emorroidi interne.
Arrivo subito al punto, di solito le emorroidi sanguinano poche volte all'anno e massimo per 2 o 3 giorni, però da giovedì scorso dopo essermi scaricato in bagno con difficoltà ho visto tantissimo sangue come non mai e a tutt'oggi dopo una settimana ogni volta che vado in bagno sanguino molto, sto facendo cura con daflon 500 e varie pomate ma niente, sono molto preoccupato, il sangue rosso vivo e gocciola nel water nella maggior parte delle volte che vado in bagno, durante la giornata non ho però perdite. In aggiunta le emorroidi non mi danno alcun fastidio. Non capisco proprio cosa sia successo. Vorrei aggiungere una cosa importante, quest'anno poichè mi era sembrato di vedere sangue più scuro nelle feci, su insistenza del medico mi sono sottoposto il 18 aprile 2013 ad una colonscopia con esito negativo in cui si evidenziava un cordone emorroidario congesto. Io però non so più che fare continuo a sanguinare quando vado in bagno e non so se mi devo preoccupare o meno dato che dalla visita non risulta niente di che, inoltre oggi mi sento debole forse per il sangue perso in questi giorni. (se non si fosse notato dalle mie parole sono anche ipocondriaco).

Ringrazio anticipatamente per una eventuale risposta
[#1]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 8,1k 256 2
Gentile utente che la colonscopia sia negativa è un fatto estremamente positivo, quel cordone congesto emorroidario di cui parla potrebbe essere il responsabile, ma se la problematica persiste, contatti il proctologo per ulteriori aggiustamenti terapeutici.
Cordiali saluti

Dr. Sergio Sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza/

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore della risposta tempestiva

Dice che è impossibile che a distanza di così pochi giorni dalla visita possa essersi sviluppato qualcosa di grave? Posso stare tranquillo sencondo lei?

Davvero un sanguinamento prolungato e intenso così non mi era mai capitato, comunque in settimana o settimana prossima andrò dal medico per analizzare meglio la situazione e capire il da farsi.

Grazie mille
[#3]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 8,1k 256 2
No, non credo a qualcosa di grave, ma la valutazione del proctologo sarà dirimente, così sarà ancora più tranquillo.
Saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore e grazie ancora per la risposta, le scrivo ora proprio dopo essermi scaricato in bagno e ancora una volta con molto sangue che gocciola nel water, tra l'altro ho avuto una scarica di diarrea dovuta credo ad un colpo di freddo, ma mi chiedo io è possibile che un' emorroide che non mi da neanche fastidio possa sanguinare così tanto? Il fatto è che mi sento sempre più debole e non so come fermare tutto questo sangue. Come è possibile che creme e pastiglie non facciano il minimo effetto?

Non so più dove sbattere la testa, domani sera andrò dal medico di famiglia nella speranza che si possa trovare una soluzione.

Grazie mille
[#5]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 8,1k 256 2
Si come le ho già detto la visita è indispensabile.
Auguri.

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio