Un ascesso perche spingendolo viene fuoriuscita

salve, il mio compagno di anni 38 e da piu di un mese che ha dolere e secrezioni da una fistola posta sopra circa un centimetro sopra l ano.. dopo pochi giorni da una visita specialistica dove gli è stato detto che la fistola poteva essere chiusa chirurgicamente.sopra la fistola gli è venuto un gonfiore.. penso un ascesso perche spingendolo viene fuoriuscita di pus dalla fistola..il problema è che la visita non è stata molto incoraggiante visto che li hanno detto che anche se gliela chiudono nn è detto che guarisca ma che potrebbe tornare.. quindi diciamo che lui un po pauroso è passati ai rimedi della "nonna".. pressione dell ascesso fino a che il pus non smette di uscire poi disinfezione con impacchi di euclodina.. questa soluzione va bene? abbiamo sentito che altri oltre a questo una volta avvenuta la fuoriuscita del pus immettevano dalla fistola la soluzione fisiologica per un completo lavaggio..e poi tamponavano con betadine.. secondo voi è meglio cosi?? lui è molto pauroso al solo pensiero di intervento.. grazie in anticipo per chi mi risponda...grazie..
[#1]
Dr. Roberto Rossi Gastroenterologo, Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,6k 206 8
Se è presente un ascesso deve essere praticata una incisione chirurgica al piu presto per evitare ripercussioni generali. Pertanto si rechi in pronto soccorso per una visita chirurgica.

Dr. Roberto Rossi

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test