Utente
Salve a tutti, volevo chiedere una cosa: in questo periodo ho avuto dei problemi intestinali, e debolezza. Ieri ho scoperto di avere un'ossiuriasi e il medico mi ha prescritto vermox 2 pasticche da 500 mg al giorno dopo i pasti. Volevo chiedere se questo trattamento è sufficiente secondo voi, se ci sono controindicazioni nell'uso del vermox e se devo tenere alcuni comportamenti in questi giorni per evitare il ripetersi di questa seccatura.

[#1]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Non posso pronunciarmi sulle dosi, in quanto questo è un compito esclusivo del suo Medico, ma il farmaco pare adeguato. Per quanto riguarda le controindicazioni può verificarle nel foglietto illustrativo, ma sono certo che chi glielo ha prescritto ne ha tenuto conto.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#2] dopo  
Utente
molto bene, sono già al secondo giorno di cura spero funzioni. Comunque volevo togliermi un dubbio, ma l'infestazione da ossiuri che danni può provocare o che problemi?

[#3]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Gli ossiuri possono causare malassorbimento, diarrea e disturbi di tipo dermatologico e ginecologico.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta, è possibile che i miei lievi disturbi del sonno siano dipesi da questo? perché adesso che ho iniziato la cura dormo molto meglio. Dovrei eseguire l'esame delle feci?

[#5]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
L'esame delle feci può essere utile per cercare qualcos'altro, ma la diagnosi di ossiuriasi si basa sul semplice scotch test
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#6] dopo  
Utente
a capisco, quindi mi è inutile ora visto che ho per certo gli ossiuri. Una domanda: mi sento sempre gonfio dopo il vermox e avverto lievi dolori addominali, è normale?

[#7]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Questo può dipendere dal farmaco.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#8] dopo  
Utente
la ringrazio per le risposte. Ormai mi manca solo un giorno di cura, sopporterò.

[#9]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
In fondo si tratta di disturbi minori... Speriamo piuttosto che la terapia risulti efficace!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#10] dopo  
Utente
si infatti, ho terminato la cura e ora non ho più avuto problemi di stomaco.

[#11]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Ciò dovrebbe essere sufficiente a dimostrare che la causa dei disturbi collaterali allo stomaco era proprio il farmaco stesso.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#12] dopo  
Utente
la ringrazio per le risposte. Una domanda, io dovrei fare delle analisi del sangue a breve, questa cura potrebbe influire sui risultati? inoltre la mia perdita di peso poteva dipendere dagli ossiuri?

[#13]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Se si tratta di esami di routine la risposta è no. Per quanto riguarda la perdita di peso invece direi che è possibile.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#14] dopo  
Utente
capisco, si sono semplici esami del sangue. Ho preso appuntamento anche per un eco addome completo, e un'esame parassitologico delle feci per stare più tranquillo. Da questi due esami eventuali parassiti si vedrebbero?

[#15]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Con l'ecografia no, mentre l'esame parassitologico delle feci, come dice il nome, viene fatto proprio per ricercare eventuali parassiti.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#16] dopo  
Utente
domani dovrebbero arrivare i risultati delle analisi delle feci. Volevo però chiederle una cosa: da qualche giorno vado al bagno due volte al giorno, una la mattina in cui faccio feci molli (oggi ad es ho trovato mais intero nelle feci e pezzi di buccia vegetale) e una alla sera in cui è solida.

[#17]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
La cosa più probabile, anche se non è possibile affermarlo con assoluta certezza, è che questo fenomeno dipenda dalla dieta.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#18] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta. Se può essere utile le dico quella che è la mia dieta adesso, dopo le varie diete dovute a influenza e altro: alla mattina:
ore nove: 1 bicchiere di albume d'uovo cotto con un filo d'olio e condito con del peperoncino, uno yogurt e un succo di frutta(di quello in cartone)

come merenda poi 2 frutti dopo circa un'ora 1 banana e una mela sempre

a pranzo primo di pasta e due o tre panini con prosciutto pranzo verso le 13:30

e alle 15:00 faccio merenda con un pezzo di pizza

e poi ceno verso le 21 con carne solitamente (ceno così tardi causa lavoro)

[#19]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Provi a variare maggiormente la dieta, chissà che non ne possa trarre vantaggio.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#20] dopo  
Utente
ho provato a variare la dieta, e a parte due episodi non ho più avuto problemi di diarrea.

[#21]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Ottimo, allora!
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#22] dopo  
Utente
salve, volevo solo comunicare che ad oggi a quasi un mese dal primo post le cose mi sembrano migliorate. Vado in bagno una volta al giorno e non sono più dimagrito. Solo che continuo a notare che le mie feci rimangono spesso a galla come se fossero piene d'aria ecco e non sono più tornate dure come un tempo. Volendole descrivere direi tra il 4 e il 5 nella scala Bristol. Forse più verso il 4 che il 5 comunque. Volevo chiedere se una cosa del genere fosse normale.

[#23]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Dipende più che altro dalla dieta, ma non e' un parametro importante ai fini della diagnosi.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com

[#24] dopo  
Utente
La ringrazio per la risposta.

[#25]  
Dr. Stefano Spina

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Di nulla.
Cordiali saluti
dott. Stefano Spina
www.stefanospina.com