Utente
Buongiorno, da circa 8 giorni si è formata una pallina di circa 1 cm in zona anale, esternamente. I primi 3 giorni era dolorosa ma non sanguinante, dopo si sono formate due macchie lunghe più scure ed ha inziato a sanguinare e ad essere più dolorosa. I primi giorni ho usato una crema topica, Proctosedyl, poi, in considerazione di risultato assai modesti la farmacista mi ha consigliato un'altra pomata, la Proctosoll.
Ora saguino, non in maniera esagerata ma insistente, è leggermente più piccola ma le macchie sono identiche.
Non sono ancora andato dal medico in quanto assente per le festività e i ponti di questi giorni, ci andrò lunedì. Sono un po' preoccupato. Avevo già avuto altri due episodi in passato (più o meno 1 anno fa) ma risolti brillantemente con il Proctosoll.
Ma non sanguinavano e non erano presenti macchie.
L'incisione, che ho scoperto essere una possibilità, è necessaria o posso sperare in un riassorbimento "naturale"? Posso usare altri rimedi topici?
Grazie e rimango in attesa.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Probabilmente il gavocciolo trombizzato si è drenato spontaneamente in parte sanguinando . Oramai è troppo tardi per inciderla. Va comunque visitato per confermare la diagnosi e proporre una terapia adeguata, anche in considerazione della recidiva.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno,
questo significa che devo aspettare la conclusione del drenaggio spontaneo? Nel frattempo è consigliabile usare le pomate che ho citato? L'ipotesi trombosi emorroidale è valida ma può essere anche qualcosa d'altro?? se si tratta di trombosi emorroidale è sempre un aspetto delle emorroidi o una forma diversa?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
La trombosi è una complicanza della malattia emorroidaria.
La visita è necessaria per confermare la diagnosi e suggerire una terapia corretta.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
La ringarazio per la gentilezza e per la pazienza, ma in merito alle altre questioni che ho posto, quale è il suo parere?
Saluti cordiali

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Le questioni alle quali non ho potuto rispondere richiedono una visita, con particolare riferimento alla eventuale terapia topica da utilizzare e ad altre possibili diagnosi.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it