Utente
Salve,vorrei un informazione,alcune settimane fa ho avuto un irritazione tra le natiche del sedere con rossore e prurito curato con pevaryl crema dovuto penso a un strofinare con forza con asciugamano dopo lavato per un periodo lungo sia tra le natiche ma anche la zona anale è appunto in questa zona che ora ho dei fastidi.Vi spiego,premetto che non avverto nessun dolore ne bruciore alla zona anale ma una sensazione di nervoso anale interno soprattutto quando mi siedo,a tratti un lieve formicolio all'ano è come se avessi una sensazione di corpo estraneo al lato destro interna anale.Quando avverto questa sensazione di nervoso e come se ho la sensazione di andare in bagno cioè lo stimolo e anche un po' di stitichezza a tratti.

Ripeto che non avverto nessun dolore ne bruciore alla zona anale,mi è capitato solo una volta un paio di settimane fa che prima di curare l'irritazione dopo andato di corpo pulendomi con la carta igienica c'era un po di sangue poi non mi è più capitato.

Questi sintomi che avverto potrebbero essere dovuti all'ano che strofinato con forza per un periodo molto lungo per pulirmi anche un po' all'interno cioè è possibile che questi sintomi sono correlati a questo episodio?che potrebbe essere?mi potete consigliare qualche pomata?anche se so benissimo che una terapia tramite online non è la stessa cosa ma vorrei sapere un vostro parere in riguardo.

In attesa di una vostra risposta vi ringrazio anticipatamente

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non so da cosa possa dipendere, credo sia indispensabile una visita proctologica.La terapia sara' conseguente. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Volevo soltanto sapere un suo parere informale non una diagnosi visto che lei è un proctologo se questi fastidi potevano essere dovuti a una forte stimolazione anale dal strofinare con forza la zona è anche un po' dentro e quindi dovuto alla stimolazione dello sfintere anale o qualcos'altro.Solo un suo semplice parere comunque la ringrazio lo stesso

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
SI, potrebbe essere. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente
Un ultima cosa e poi non abuserò più della sua gentilezza,per curare questi fastidi lo si può fare anche con pomate?in giornata andrò dal medico curante.

La terrò informato.

Grazie.

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Forse ma dipende dalla diagnosi. Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente
Salve dottore,sono Stato dal dottore e mi ha prescritto obispax compresse perché secondo lui è dovuto a uno stato ansioso è da una stitichezza anche se in questo periodo non vado al bagno regolarmente come prima ma neanche posso dire che non ci sto andando.

Però non mi ha saputo rispondere del motivo che quando pulisco o tocco la zona perianale e anale avverto questa sensazione di nervoso in quella zona anche interna e a tratti nelle gambe cioè quando sto in movimento e cammino non lo avverto.

Mi ha detto che non è dovuto a lo sfintere anale perché non avverto contratture dolorose però sento a tratti anche dei lievi formicoli alla zona anale

Non c'è una pomata che potrei mettere alla zona anale e perianale per questa sensazione di nervoso?

La ringrazio.

[#7] dopo  
Utente
Un ultima cosa,questa sensazione di nervoso con lievi formicolii dalla zona anale interna fino a ogni tanto sotto lo scroto può anche essere dovuto ad una forma di neuropatia?

E questa sensazione di nervoso e formicolio che mi da un nervoso in quella zona e lieve formicoliquando sto seduto e lo sento anche nelle gambe e trovo giovamento quando cammino ma in quest'ultimo caso i formicolii interni li avverto ugualmente.

La ringrazio.

[#8]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non saprei, si potrebbe essere. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#9] dopo  
Utente
Salve,la cura Obispax Prescritta i dal mio medico curante sul nervoso alla zona che gli ho scritto nei precedenti messaggi sta portando delle migliorie.

Negli ultimi giorni dopo la defecazione avverto dei formicolii zona anale e all'interno lateralmente potrebbe essere dovuto a emorroidi interne?Premetto che un paio di settimane fa dopo andato in bagno mentre mi pulivo sulla carta igienica c'era un po di sangue e anche quando mi pulivo con la tovaglietta ma lievemente che poi non mi si è più verificato.Questi formicolii potrebbero essere dovuti a emorroidi interne?

In questi giorni sto avendo un po' di stitichezza e il medico curante mi ha detto dovuto a una colite


La ringrazio anticipatamente

[#10]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Bene.No,non credo.Ma che tovaglietta usa per pulirsi?
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it