Utente
buongiorno dottori vi espongo il mio caso: è da gennaio 2015 che soffro di dolore anale durante l'atto evacuatorio misto con secrezioni di pus... a marzo vado dallo specialista che mi diagnostica condilomi anali e mi dice che vanno rimossi... dopo 3 sedute di laser li debello, ma il fastidio continua... torno dallo specialista e mi dice che la parte è molto infiammata e che c'è una ragade... il 22 di ottobre mi viene rimossa con sfinterotomia... tutto bene ma i fastidi rimangono... giorno 27 novembre torno dallo specialista e mi dice che la parte è soltanto molto infiammata e mi prescrive:

ROCEFIN FIALE 1g x 6 giorni 1 al gg,
ASACOL 800 compresse 1 al gg,
PENTACOL gel rettale x 12 gg.

oggi 2/12 dopo qualche gg di cura non vedo ancora risultati... ho lo stesso dolore durante l'atto... non so cosa fare? in genere dopo quanto tempo si nota un miglioramento da questi medicinali? secondo voi cosa potrebbe essere?

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente aspetti almeno un'altra settimana e poi ritorni a controllo, per monitorare la situazione ed escludere che ci sia un ascesso anale fistolizzato.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
innanzitutto grazie x la risposta dr sforza...
in effetti devo sentirmi con lo specialista tra una settimana, ovvero fare due settim circa di cura e poi sentirci... se posso chiederle un'altra cosa in merito alla presunta fistola che lei ha ipotizzato... il dottore quando sono andato qualche gg fa ha fatto un controllo prima col dito e poi ha inserito una camera credo x vedere insomma cosa potesse provocarmi dolore, x vedere se c'era qualcosa... e mi ha detto che non c'è nulla... le chiedo quindi, se ci fosse stata una fistola, facendo questo "esame" non se ne sarebbe accorto il dottore? o bisogna fare esami specifici?

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Se non ha visto nulla bisogna dargli credito, la cosa che mi ha insospettito è l'antibiotico terapia impostata. Probabilmente allora ha voluto darla solo come copertura preventiva. Meglio cosi comunque.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente
Eh ma non vedo risultati purtroppo, non so più cosa pensare è un anno che non sto bene insomma... Se fossi solo infiammato con questa terapia dovrei avere dei miglioramenti dico bene?

[#5]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
È probabile che alla luce delle sue considerazioni le consiglierà degli ulteriori accertamenti.
Purtroppo capisce che senza una reale visita non possibile aggiungere altro di serio.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#6] dopo  
Utente
Sì certo capisco... Spero solo non sia qualcosa di grave anche se me ne sto auto convincendo sempre di più altrimenti non si spiegherebbe tutto questo tempo senza risultato... Grazie mille dottore...

[#7]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Sicuramente, il fatto di non avere avuto ancora un sostanziale miglioramento è demoralizzante, però mi sento di tranquillizzarla che una diagnosi tumorale sia stata al momento accantonata e già è importante.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#8] dopo  
Utente
Da cosa dice questo se posso?

[#9]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Perché dalla problematica che dura da circa un anno,se ci fosse stato qualcosa di diverso si sarebbe manifestata,così come lei ha escluso un ascesso o una fistola e la terapia impostata non sarebbe stata indirizzata verso una forma infiammatoria.
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#10] dopo  
Utente
Ah va bene la ringrazio x la chiarezza dottore! Vedremo nelle prossime settimane cosa succederà...

[#11]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Di nulla e auguri
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza