Utente
Nel 2007 mi è stata diagnosticata il Morbo di Crohn e dopo aver subito un intervento nel 2008, ad oggi mi ritrovo con una fistola perianale. Il Dottore mi ha riferito che dovrò sottopormi ad un intervento chirurgico per l'asportazione della fistola e l’inserimento del setone. Vorrei sapere con precisione in cosa consiste questo setone? quando dura l'intervento ed il post-operatorio? il setone dovrà essere eliminato con un altro intervento?
Vi saluto e vi ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Che intervento ha subito nel 2008?
Il trattamento delle fistole perianali, quale complicanza del Morbo di Crohn, richiedono interventi poco invasivi, l'applicazione del setone è uno di questi.
Di solito, in questi casi, il setone ha il compito di facilitare il drenaggio delle secrezioni,(setone drenante); nel suo caso, sembra, che chi l'ha visitata voglia usarlo per incidere il tessuto compreso nel setone, (cutting seton setone tagliente).
Il tempo richiesto, per attraversare il tessuto, dipende dallo spessore del tessuto compreso.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
Nell’intervento del 2008 è stata eseguita la resezione ileo-ciecale (ileo 30 cm e colon 7 cm), sutura del sigma + colecistectomia per via laparoscopica e nella cavità ascessuale mi hanno trovato una fistola, mentre ora mi è stata diagnosticata una fistola perianale e dovrò sottopormi ad un intervento chirurgico per asportarla.

- Quando dura l’intervento per l’asportazione della fistola ed l’inserimento del setone?
- Dopo quando tempo è possibile lasciare l’ospedale?
- Il setone dovrà essere eliminato con un altro intervento?
- Per le medicazioni bisogna andare all’ospedale?

Vi saluto e vi ringrazio anticipatamente.

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
1)Non molto, ma dipende dal tragitto che compie la fistola e dal rapporto che questa contrae con gli sfinteri.Queste notizie di solito sono fornite dalla ecografia endoanale o dalla risonanza magnetica che si esegue nel preoperatorio.
2) Lo stesso giorno o il giorno dopo.
3) Supponendo che il setone, che intendono applicare, sia un setone tagliente(cutting seton) questo cadrà da solo una volta completata la sezione.
4) Si!
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com