Utente
Buongiorno vi scrivo per avere un vostro parere su una situazione che ormai prosegue da piu di una settimana.
Ogni volta che devo andare di corpo sento uno stimolo reale come se stessi per farla ma poi anche spingendo non ne viene molta. Quasi sempre è molle (non liquida, corposa ma sul molle) e devo andare in bagno dalle due alle 3 volte nel giro di una o due ore per riuscire a far passare lo stimolo che rimane anche dopo la prima defecazione. Il fatto è che mi sento tutta la zona intestinale in movimento, come se la massa fecale andasse avanti, ma trovando uno o più ""blocchi"" tornasse indietro. Ho consultato già il medico e mi ha prescritto il Pentacol pensando che sia proctite. E mi ha consigliato di tornare da lui se il problema persiste anche dopo avere finito la scatola. Ma dalle mie sensazioni il problema non è nel retto, o non solo. Come ho detto sento SEMPRE movimento in tutto l'intestino, il che mi fa rimanere in tensione e in ansia e mi è anche venuto l'herpes labiale per lo stress. Ieri sera poi ho dormito male perché da sdraiato sento ancora movimento. Da in piedi o seduto sento come gonfiore/fastidio a livelle delle reni.
Per quanto riguarda la dieta sto assumendo quasi solo carni bianche, pasta in brodo, insalata verde a foglia larga e come frutta mangio pere. Non mangio patatine/popcorn pepe/peperoncino eccetera.
La cosa mi inizia a preoccupare perché non ho mai sperimentato una situazione simile prima d'ora. E ormai e' più di una settimana che persiste. Da tre giorni assumo due fiale di enterogermina al giorno, ma non ho notato sostaiali cambiamenti. Grazie in anticipo per la vostra attenzione.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, la sensazione che descrive con gli associati disturbi intestinali ci può stare con un problema colitico oltre che proctitico, una valutazione gastroenterologica sarà utile.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente
Grazie Dottore. Per adesso allora procedo come prescritto dal medico, e se la situazione non cambia provvederò a una visita.

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Va bene. Auguri
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza