x

x

Continuo stimolo a defecare dopo emorroidectomia

Salve.
Ho 29 anni e in seguito all'aggravarsi delle emorroidi
che mi hanno torturato per circa un' anno compromettendo pesantemente la mia vita quotidiana( bruciore e rigonfiamento nella zona anale, piccole perdite di liquidi e di sangue durante e al di fuori della defecazione) ho deciso di operarmi tre mesi fa.
Ho subito un emorroidectomia Milligan Morgan con bisturi al CO2 e dopo un mese e mezzo di tortura il dolore durante la defecazione è passato.
Tuttavia non riesco ad andare più in bagno come prima(andavo in bagno regolarmente una volta al giorno anche durante le crisi emorroidarie), le feci hanno cambiato consistenza( sono formate ma lunghe e sottili) ed ho un continuo stimolo alla defecazione, anche dopo aver appena finito di andare di corpo non riesco a sentirmi "soddisfatto".
A volte quando lo stimolo è più forte vado in bagno due tre volte di fila anche senza che vi siano quasi più feci provocandomi delle pesanti irritazioni, e spesso dormo male la notte.
Inoltre mio malgrado continuo ad avere perdite di liquido al di fuori della defecazione
(anche se non vi è più sangue).
Non so come comportarmi e risposte del medico che mi ha operato sono state poco esaustive.
Vi ringrazio in anticipo per la disponibilità e la cortesia
a rispondermi.
Distinti saluti
[#1]
dopo
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,4k 632 347
Probabilmente sono disturbi transitori e scompariranno gradualmente, nel mentre tuttavia puo' chiedere una seconda opinione. Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la risposta, spero che sia così. La cosa va avanti ormai da un mese. Mi chiedo se esista qualcosa a livello farmacologico che possa far passare questo stimolo perché a volte è insopportabile

Cosa sono le emorroidi? Sintomi, cause, cura, rimedi e prevenzione della malattia emorroidaria. Quando è necessario l'intervento chirurgico o in ambulatorio?

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio