Utente 435XXX
salve dottore,
nella notte tra il 7 e l 8 gennaio mi sveglio con crampi alla pancia e facendomi prendere subito dal panico inizio a sudare freddo e ad avere giramenti di testa. mi alzo per andare in bagno (facendomi accompagnare) ma ho iniziato a vedere nero e mi sono alzata di corsa per raggiungere il letto e credo di essere svenuta (da quello che mi è stato riferito).
sentendomi meglio e avendo lo stimolo riprovo ad andare in bagno e dopo un leggero sforzo riesco a defecare prima normale e poi diarrea per due volte o tre (non ricordo). mi rimetto a letto e per tutta la notte continuo ad avere doloretti di pancia ad alternanza. al mattino mi reco nuovamente in bagno e defeco poco tipo arachide e quando faccio per pulirmi la carta era piena di sangue misto a muco (tipo quando si ha il ciclo). li per li nn gli ho dato peso (premetto ero fuori a visitare una città e ho preso talmente tanto freddo che l ho associato a quello).il pomeriggio rientrata a casa intorno alle 18 rivado in bagno e si ripropone la stessa cosa del mattino ma il mal di pancia improvvisamnete passa.
mi sono subito allarmata perchè soffro di emorroidi esterne almeno una volta l anno. vado dal medico che mi dice che nn devo preoccuparmi se dovesse ripetersi di ritornare da lui. da quel giorno defeco normalmente e a parte la flatulenza non ho altri sintomi(ho assunto fermenti lattici e ho letto che tra i rari effetti indesiderati c'è la flatulenza e quindi da domenica 15 ho smesso di assumerli) . giovedi di mia iniziativa farò esami del sangue e esame feci . lei cosa mi consiglia? devo preoccuparmi?il mio medico è stato superficiale?dovrei fare una colonscopia? perdoni tutte le domande ma sono un soggetto ansioso.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si farei la colonscopia. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it