Utente 430XXX
Salve, vorrei un consulto, sono un ragazzo di 25 anni.. ho fatto una visita dal chirurgo circa 20 giorni fa per un problema che avevo..
in effetti quando andavo in bagno perdevo tanto sangue, a tal punto che l'emoglobina mi è scesa a 6.3.. dopo la visita mi ha detto che non sono emorroidi ma delle piccole vene che si rompono, non ricordo il termine che ha usato precisamente comunque mi ha detto che non si operano..
i valori adesso sono saliti a 9.2 perché ho fatto una cura di ferro con tardyfer inoltre lui mi ha dato delle compresse di Emortrofine Plus.. le ho prese e posso dire che al 90% ho risolto il problema; solo che capita qualche volta come stamattina che vado in bagno un po' più duro e mi esce di nuovo il sangue.. cosa posso fare??
Grazie di cuore a chi mi risponderà

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Ha un'anemia severa per cui, se dipende da quello,è necessaria una soluzione efficace che potrebbe essere chirurgica.Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 430XXX

Sono microcitemico Dr. Favara..
vorrei sapere se c'è qualcosa che posso prendere per non far uscire più il sangue.. il chirurgo che mi ha visitato dice che non sono operabile..
grazie davvero di cuore

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Esistono terapie conservative ed ambulatoriali. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente 430XXX

Tipo? Lei cosa mi consiglia di fare Dr. Favara?
Grazie mille

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Rivolgersi a un proctologo. prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it