Utente 446XXX
Ogni tanto soffro di emorroidi in modo invalidante, motivo per il quale devo restare ferma a letto per una settimana.
L'ultima volta è stata a Novembre... e adesso sono a letto da 5 giorni.
Oggi chiamerò per prendere appuntamento con uno specialista proctologo e continuerò ad aspettare pazientemente sperando che il trombo si sgonfi.
Ma è probabile che presto avrò un turno di lavoro... in quel caso, oltre a parlare con lo specialista proctologo, pensavo di andare al pronto soccorso, così magari mi fanno un'incisione e poi potrei andarci, al lavoro.

Le mie domande sono:

1) è effettivamente possibile andare a lavorare il giorno dopo l'incisione?
Il dolore dovrebbe sparire, vero?

2) per effettuare l'incisione in ospedale si ricorre ad anestesia?
Potrò, anche in ospedale, andare in bagno per conto mio o mi metteranno "la famosa sacca"...??!!

Grazie e buona giornata!

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In genere si, dipende dal lavoro che si fa.
Si, si fa un'anestesia locale e si va in bagno da soli. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 446XXX

Buongiorno, dottore. Sono stata a letto 10 giorni; il trombo si sta riassorbendo, adesso la pallina che sento è piccolissima e non ho più dolore atroce ma solo un leggerissimo fastidio ogni tanto.

Da due giorni ho iniziato a usare la preparazione h così, per un leggero "scudo" in più.
Da oggi sto riprendendo a muovermi per casa, a camminare.
Per rinforzare le gambe volevo anche fare qualche piccolo esercizio ma forse sarebbe rischioso...
magari, sforzando la parte, potrei dover ricominciare il calvario da capo!

Ps: per lavorare devo stare 6 ore in piedi più 2 seduta sul treno per viaggiare.
La settimana prossima avrò la visita specialistica e due giorni dopo dovrò essere al lavoro: la visita specialistica, dato che il medico dovrà "toccare" la parte, non farà tornare il dolore, vero?

Buona giornata e grazie mille!

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No, tranquilla. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it