Utente 944XXX
Salve,
da circa otto giorni sto combattendo con delle emorroidi visibili esternamente all'ano: pomata di rectorepair e integratori (2 al giorno ) di veneplant. Giovedì e venerdi scorso le giornate peggiori. Ieri si stavano rimpicciolendo con riduzione notevole del dolore e oggi invece mi danno sensazione non di dolore ma di bruciore e prurito. Ho iniziato a soffrirne con le gravidanze ma non si sono mai gonfiate come questa volta. Non sono stitica. Ho fissato un appuntamento con un proctologo ma sono un po' in ansia. In cosa consiste la visita proctologica? A parte evitare cibi piccanti o troppo salati. Quale deve essere la corretta alimentazione per evitare di peggiorare la situazione? La posizione migliore che ho constatato è stare distesi, ma lavoro e ho due bimbi di cui occuparmi, cosa devo fare Da anni soffro secondo il medico curante, per il colon irritato: diventa un cordone duro e gonfio e almeno due volte all'anno per uno due giorni, mi vengono forti spasmi nella parte alta dello stomaco che mi tolgono il respiro. Inoltre alimenti come il latte o il caffe presi appena alzata mi fanno correre in bagno e quindi... evito. Anche di questo problema è corretto parlare con un medico proctologo?
Grazie per l'attenzione.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
[#2] dopo  
Utente 944XXX

Grazie ancora.