Utente
buongiorno,
sono un uomo di 37 anni e sono normopeso, saltuariamente ho sofferto di emorroidi che in genere si risolvono entro una settimana, prendendo 2cpr di daflon 3 volte al giorno.
Nel 2014 un'emorroide esterna si è trombizzata e mi è stata incisa in ambulatorio.
Da allora non ho piu avuto episodi fino ad oggi. Per la prima volta le emorroidi stanno durando piu di una settimana, ora siamo quasi a due, nonostante da ormai 7 giorni io assuma 2 compresse di daflon 3 volte al di.
Le emorroidi sono esterne ed al tatto le sento come un singolo rigonfiamento di dimensioni di un cecio che, anche se rimesso dentro spingendolo con le dita, ritorna immediatamente fuori.
non posso andare a farmi visitare da uno specialista perche ho due fratture in seguito ad un incidente e vorrei cercare di non complicare la mia situazione emorroidaria.
Sto facendo un "ammollo" di 20 min al giorno ogni mattina in acqua tiepida, tuttavia nonostante tutte le accortezze e le pastiglie, le emorroidi non sembrano regredire. Solo la sera sento il rigonfiamento molto piu morbido al tatto come se stesse migliorando, ma al mattino dopo essere andato al bagno (sono molto regolare con feci morbide) lo sento molto piu duro, come se il leggero sforzo lo avesse peggiorato.
Volevo chiedervi se quanto sto facendo va bene, se c'è un limite di giorni per prendere il daflon e se questo sia davvero utile nel far regredire i sintomi. Devo attendere pazientemente che il sintomo si risolva spontaneamente, facendomi visitare quando potrò, o esiste la possibilità che le emorroidi attualmente esterne restino li indefinitamente?
Grazie mille

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Va bene, ma probabilmente e' indicata una soluzione chirurgica definitiva, quando potra'. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente
Buonasera, grazie per la risposta.
Non ho capito bene alcune cose:
Continuo ad usare Daflon 2cpr 3 volte al di fino a risoluzione?
L'emorroide esterna si risolverà spontaneamente o è possibile che resti fuori finché non si opera?
Come intervento quale intende, l'invasiva emorroidectomia, l'iniezione sclerante o il legaggio?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si
Probabilmente in parte almeno restera' fuori.
La tecnica chirurgica piu' indicata andra' proposta da chi la visita. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it