Utente 449XXX
Carissimi dottori mi chiamo Megan e ho 19 anni. Volevo esporvi il mio problema da una settimana. Premetto che soffro di ansia generalizzata con attacchi di panico e sintomi psicosomatici. Tutto è cominciato mentre ero stesa a letto( già ero nervosa ) all'improvviso sento uno strano rumore a ritmo cardiaco allo stomaco così spaventata mi viene un attacco di panico. Dopo nemmeno un giorno incominciano questi strani movimenti allo stomaco soprattutto alla parte sinistra come delle bollicine che scoppiano e si accentua quando mi metto di lato nel letto, venerdì sera era molto leggera questa cosa quando verso le 3 del mattino ho preso un tazzone di latte e nesquik con biscotti e poi sono andata a dormire. Il sabato mattina avevo questi movimenti a non finire e anche la nausea ma io non riesco per niente ad eruttare ho mangiato un salatino e mi è passato, io vivo una situazione molto stressante che mi fa arrabbiare moltissimo tra cui stamattina infatti dopo nemmeno 1 oretta ho avuto diarrea e forti dolori alla pancia e tutto è passato. Questa sera di nuovo movimenti ho preso una camomilla e si sono calmati, dopo mezz'oretta ho mangiato biscotti ed è ritornato lo sento proprio nel petto come se fosse il cuore a fare questo rumore tantè che ho dovuto prendere 3 gocce di lexotan cosa puó essere? Io sono ipocondriaca ai limiti superiori e ho fatto un ecg prima di Pasqua tutto apposto... mi aiutate voi? Se fosse meteorismo cosa potrei prendere?

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
I rumori(borborigmi) sono dovuti ad una vivace attività motoria del suo stomaco e probabilmente alla presenza di aria ingurgitata. Questo è un disturbo frequente nelle persone ansiose.
Esistono farmaci per ridurre l'attività motoria e per ridurre il meteorismo, ne parli con il suo curante.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com