Utente 260XXX
Buongiorno,

Racconto brevemente la mia storia, 2 anni fa ho subito operazione per ascesso in zona perianale, andato bene e senza ulteriori problemi successivi se non qualche emorroide (cui soffro).

ultimamente invece soffro di un problema in zona perianale, nella zona del muscolo dello sfintere interno anale, al contatto mi fa molto male e anche quando assumo determinate posizioni e/o movimenti.

ho fatto rx rachide LS che mostra minima deviazione scoliotica convessa, pinzatura posteriore L5-S1 con minimo appuntimento dello spigolo postero-inferiore di L5, tutto questo in cura da fisiatra che mi ha prescritto anche ginnastica correttiva posturale.

vorrei capire se questo potrebbe essere un problema dovuto appunto dalla zona lombare, delle vertebre L5-S1 o se potrebbe essere un problema di ipertono sfinerico anale, che causa questo male, sensazione di durezza del muscolo e di difficoltà nei movimenti ?

e che tipi di medicinali possono attenuare il problema, muscoril, dilatan, antrolin ?

So che è impossibile dare responsi on-line, ma gradirei un parere di un esperto.

Grazie mille.
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Sono entrambe ipotesi verosimili. Per la parte proctologica e' probabilmente indicato un approfondimento diagnostico con esami strumentali. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 260XXX

Grazie per la gentile e tempestiva risposta...
in attesa dell'esame proctologico, che a questo punto farò il prima possibile, mi consiglia qualche medicinale, muscoril, dilatan, antrolin, che potrebbe alleviare un po' il disturbo e il dolore ?