Utente 259XXX
Salve gentili medici!
Sono un ragazzo di 29 anni e dalle ultime analisi del sangue che mi sono state fatte prima di una donazione di sangue è stato riscontrato un valore al di sotto della norma di ferritina (tutti gli altri valori sono nella norma): io ho 24,8 mentre il minimo dovrebbe essere 30. Il centro trasfusionale in cui dono il sangue non mi ha sospeso e non mi ha scritto di né di fare accertamenti né di far vedere gli esami al medico di base.

Vorrei chiedere a voi da cosa può dipendere questo valore di ferritina al di sotto della norma. Ho posto qui la domanda in quanto mio padre ha finito da poco una serie di esami per vedere la causa di una anemia sideropenica e ha dovuto fare colonscopia, gastroscopia ed esame con la videocapsula e alla fine gli hanno trovato diverse angiodisplasie intestinali, però so che si sarebbe potuto trattare anche di un tumore al colon o allo stomaco.
A vostro parere dovrei fare anche io questi controlli? Potrei avere un tumore allo stomaco o all'intestino alla mia età?

Grazie anticipatamente!

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente alla sua età non penserei a patologie così gravi ed i valori della ferritina sono modestamente alterati, quindi si rivolga al suo curante ed eventualmente potrà richiederle ulteriori esami inizialmente ematochimici.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#2] dopo  
Utente 259XXX

Grazie dottore! Ma la causa potrebbe essere il fatto che sono un donatore di sangue??

[#3]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
No, potrà continuare a donare.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#4] dopo  
Utente 259XXX

Ah, io pensavo che togliendo sangue con le donazioni potesse scendere anche il ferro, questo perché due miei colleghi proprio di recente hanno riscontrato valori bassi di ferritina e fatalità anche loro sono donatori.
Grazie comunque dottore!
Cordiali saluti

[#5]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Solitamente le associazioni prima di prelevare il sangue fanno eseguire analisi di controllo e se i valori non sono compatibili con una trasfusione non procedono.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza

[#6] dopo  
Utente 259XXX

Prima della donazione viene valutato il livello di emoglobina con un piccolo prelievo dal dito e la mia emoglobina è a posto e nonostante la ferritina sotto il limite minimo non hanno ritenuto di sospendermi dalle donazioni quindi io se andassi a donare dopo i 90 giorni dall'ultima donazione (dovrei andare dopo Natale) potrei farlo.
Grazie della sua disponibilità dottore!!!
Cordiali saluti!!

[#7]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Se i valori dell'emoglobina sono buoni può farlo.
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza