Utente 227XXX
Gentili dottori,



premesso che soffro da anni di ansia e nello specifico di ipocondria focalizzata al cancro, volevo una vostra opinione in merito alla mia situazione:

da un paio di mesi soffro di dolori in area sacro coccigea per i quali ho consultato un ortopedico che mi ha prescritto in un primo momento una RMN lombo sacrale e in un secondo momento un RMN al bacino: dal primo esame non è emerso nulla tranne un trascurabile debordo discale in l5-S1 senza segni di impronta sul sacco durale, mentre dalla RMN al bacino non è emerso assolutamente nulla di patologico.

La diagnosi dell’ortopedico è quindi stata di lombalgia muscolo tensiva da trattare con rieducazione posturale lombo-sacrale: sono in procinto di fare l’ultima seduta (4 in tutto) e non ho visto il minimo miglioramento.

Siccome oltre al dolore sacrale è sopraggiunto un fastidioso senso di ingombro anale, come una tensione, soprattutto da seduta, mi sono recata da un proctologo per un consulto: dalla visita che ha previsto anche l’anoscopia è emersa la presenza di un polipo peduncolato iperplastico in sede anale anteriore e un prolasso mucoso emorroidario di 2° grado.

Il dottore mi ha consigliato l’intervento di TDH con rimozione del polipo, ma mi ha detto che la lista d’attesa è di mesi e che non c’è urgenza.



Vista la mia ipocondria, potete immaginare in che stato d’ansia mi trovo: il polipo peduncolato iperplastico è pericoloso? Può degenerare in cancro? Sarebbe meglio fare una colonscopia per verificare che non ce ne siano altri?

Il prolasso può dare quella sensazione di tensione all’ano?


grazie per l'attenzione

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non lo è e non puo' degenerare.
per valutare il colon la colonscopia è l' esame di scelta.
Si, puo' dare quella sensazione. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 227XXX

Grazie per la risposta, lei mi consiglia di sottopormi a colonscopia per verificare la presenza di altri polipi?
Il dolore in area sacro coccige a potrebbe derivare da un problema al colon retto, visra la negativita' dell'rmn oppure mi consiglia di insistere con la rieducazione posturale intrapresa ?
Grazie ancora

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
L' indicazione è relativa.
Il dolore in quella sede è improbabile dipenda da un problema colorettale. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it