Utente 476XXX
Buongiorno, mi chiamo Andrea ed ho 32 anni,una settimana fa esatta sono stato operato di emorroidi con metodo morgan,l'operazione è andata molto bene,per i primi 2 giorni nessun dolore,pOi dal terzo giorno ho cominciato ad accusare dei dolori che comunque con l'aiuto di toradol si sono di molto attenuati! Anche la defecazione è sempre stata regolare e senza eccessi dolori!
I problemi sono iniziati 5 giorni dopo,quando ho notato che le garze sopra alle ferite aperte esterne,che devo(per ordine del chirurgo)cambiare ogni 2/3 ore,si attaccano alle ferite,causandomi non pochi dolori!
Stasera avrò la prima visita di controllo, ed oltre ad essere terrorizzato, ho anche la preoccupazione di queste garze che non mi permettono di sedermi camminare, e che a casa con un po di pazienza stando seduti nell'acqua in qualche minuto vengono via,ma in ambulatorio stasera non saprò proprio come toglierle!
Ho telefonato in reparto per avere dei consigli ma sono stato liquidato con un semplice "cerchi di sopportare e soprattutto non unga con nessun olio o crema le garze". Potrei avere un consiglio più umano?
Grazie, Andrea

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In effetti le garze possono dare questo problema, esistono altre soluzioni.ne parli con il chirurgo.Prego
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 476XXX

Grazie, è stato molto gentile a rispondermi!
Posso chiederle anche se un po di liquido bianco che sembrerebbe pus sulle ferite aperte, è segno di un infezione o se è normale, magari segno di guarigione?
Grazie

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Immagino sia fibrina, si.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it