Utente 476XXX
Buongiorno,
soffro di colon irritabile e mi avevano diagnosticato delle emorroidi interne che però tendono a rientrare in maniera naturale da sole;
ho un sintomo, ovvero quello che quando sono seduto è come se avessi un qualcosa nell'ano che mi desse fastidio, come se vi fossero rimaste feci incastrate (ovviamente è un esempio per far capire la sensazione di fastidio);
Volevo sapere:
1) se tale fastidio era imputabile alle emorroidi.
2) prima di allarmarmi posso fare qualche cura con qualche crema prescritta dal medico, visto che tali fastidi non sono continui ma insorgono in certi momenti.
Arrivederci

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Si! È probabile.
Lei descrive un prolasso emorroidario di II grado ed è possibile che, il fastidio che descrive, possa essere legato a tale prolasso.
A distanza non invogliamo a iniziare terapie prima di una visita proctologica che confermi il sospetto diagnostico.
Se lo desidera ci tenga informati, ma non prima di aver consultato un proctolo.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com