Utente 491XXX
Gentile Dottore,
In breve le scrivo cosa mi è accaduto da qualche tempo. Circa due settimane fa mi sono recato in pronto soccorso per una sensazione di tachicardia fastidiosa accompagnata da dolori al petto e immediatamente sotto il costato sinistro. Tutti i controlli elettrocardiogramma ecografia al cuore e rx torace nella norma. L'unico valore alterato nelle analisi era il d-dimero con valore >700.
Tornato a casa il fastidio è passato dopo un paio di giorni. Poi dopo altri due giorni ho avuto un episodio di scarica con sangue rosso ben visibile e poche feci. Sono corso dal medico che mi ha segnato analisi feci dove è tutto negativo a parte il sangue occulto che era logico trovare. Ho eseguito rettorragia con esito congestione emorroidaria di 1 grado e mi è stato prescritto daflon 500 dal medico che mi ha rassicurato dei dolori intestinali che sarebbero passati. Ho segnato subito colonscopia che effettuerò tra circa 10 giorni, nel frattempo ho sempre sangue rosso nelle feci che sono molto chiare dolori intestinali a sinistra e un po' sparsi in più ho aria nell'intestino dolori schiena bassa anche centrale persino dietro il collo e urino continuamente non so se per colpa dell'ansia o del problema che ho!! Sarà qualcosa di brutto?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Non credo, probabilmente il sanguinamento origina dalle emorroidi. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it