Utente 381XXX
Buonasera,
Ho effettuato una coloscopia con biopsia in quanto ho sofferto di fastidio interpretabile come bruciore nella parte destra addominale - fine costola destra sommato ad un sanguinamento fecale avvenuto in fasi alterne negli ultimi tempi (soffro anche di emorroidi e di ragadi anali).
Indicazione: sospetta IBD.

Il referto della colonscopia è il seguente:

Inserzione dello strumento fino all'ileo terminale . Valvola ileo-cecale normoconformata, che si incannula percorrendo per 10cm l'ileo terminale, rivestito da mucosa indenne eccetto per minuta erosione aftoide prevalvolare (biopsie). Le pareti del grosso intestino sono ben distensibili, la mucosa ovunque rosa, lucente con normale reticolo vascolare. I residui fecali non sono contaminati da sangue.
Si effettuano biopsie in colon destro, trasverso, discendente, e retto per tipizzazione istologica. A seguito di presa bioptica nel colon destro, si osserva modico sanguinamento arrestatosi spontaneamente. In tale sede si posizione Emoclip a scopo profilattico.

CONCLUSIONI
EROSIONE AFTOIDE ISOLATA DELL'ILEO TERMINALE

Il referto della biopsia è il seguente:

A: Lembi di mucosa ideale con
Modificazioni architetturali della mucosa: villi e cripte con minime irregolarità morfologiche
Soluzioni di continuità dell'epitelio: erosioni in corrispondenza dei noduli
Alterazioni dell'epitelio: assenti
Infiltrato infiammatorio:
Granulociti neutrofili: quota nella lamina proprio nei limiti di norma
Infiltrato linfoplasmocitario: nei limiti di norma, comprendente voluminosi noduli linfoidi reattivi associati a esocitosi linfocitaria intraepiteliale
Quota di granulociti eosinofili: nell'ambito dei valori di norma ( < 20/HPF)

B-C-D-E: Lembi di mucosa colica con
Modificazioni architetturali della mucosa: assenti
Soluzioni di continuità dell'epitelio: assenti
Alterazioni dell'epitelio: assenti
Membrana basale: di spessore regolare
Infiltrato infiammatorio:
Granulociti neutrofili: quota nella lamina proprio nei limiti di norma
Infiltrato linfoplasmocitario: nei limiti di norma
Quota di linfociti CD3 + intraepiteliali: nell'ambito dei valori di norma( < 20/100 enterociti)
Quota di granulociti eosinofili: nell'ambito dei valori di norma ( < 20 HPF)

Diagnosi di malattia:
Quadro di MUCOSA ILEALE COMPRENDENTE NODULI LINFOIDI REATTIVI ASSOCIATI AD EROSIONI.
MUCOSA COLICA REGOLARE.


Vorrei sapere se tale erosione possa essere dovuta a qualche patologia più o meno grave, in quanto non riesco ad interpretare tali risultati e sono una persona molto ansiosa. Inoltre, il referto esclude possibili malattie quali il morbo di Crohn?

Vi ringrazio in anticipo per le risposte,
Saluti

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nessuna malattia e niente crohn. L'erosione è isolata e senza significato.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it