Utente 499XXX
Buongiorno, sono solito eseguire un clistere/lavaggio con acqua di rete (con un doccino dedicato) un paio di volte al mese, per favorire l'igiene nell'intimità. Tra qualche tempo mi trasferirò per lavoro qualche mese in Sud Est Asiatico.
Siccome qui in Italia uso l'acqua dell'acquedotto, volevo sapere se posso fare la stessa cosa la, anche se l'acqua dei rubinetti non è potabile.
Meglio portarsi dietro un kit da viaggio ed usare acqua in bottiglia? I clismi che vendono in farmacia sono troppo piccoli per risciacquare in maniera accurata.
Ringrazio per il consulto.
Saluti, Alex.

[#1]  
Dr. Sergio Sforza

36% attività
20% attualità
16% socialità
LECCE (LE)

Rank MI+ 72
Iscritto dal 2010
Gentile utente, anch'io credo che l'acqua di quei posti non sia particolarmente raccomandabile, non solo per uso alimentare.
Potrebbe eventualmente utilizzarla previa bollitura eventualmente.
Saluti
Dr. sergio sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza