Utente 340XXX
Gentili Dottori,
Ieri sera mi è successa una cosa che mi ha molto allarmata: sono agli ultimi giorni del ciclo mestruale, ieri sera l'assorbente era quasi pulito, dopo aver defecato, mi sono pulita molto rapidamente, andavo di fretta, e non ho notato nulla di anomalo, le feci non le guardate e sono tornata alle mie attività, avvertendo però un forte bruciore anale, risoltosi dopo un po'. Quando sono tornata al bagno, dopo qualche ora, ho trovato sugli slip, fuori dall'assorbente, una macchia di sangue all'altezza dell'ano. Sono andata in panico, mi sono lavata, sentendo ancora il bruciore, seppur lieve, sulla carta igienica non c'erano tracce. In passato, dopo il parto, per qualche anno ho sofferto di ragadi e emorroidi, ma episodi sporadici. Penso a una possibile neoplasia, sono terrorizzata. Grazie per il consulto

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nessuna neoplasia. Si tranquillizzi. Caratteristiche da sanguinamento anale da emorroidi.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 340XXX

La ringrazio infinitamente Dottore per la risposta. Buona giornata

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buona giornata anche a lei
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it