Utente 452XXX
Salve e buongiorno..ieri sono stata dal mio dottore che mi ha detto di stare tranquilla ma pongo la domanda qui..da aprile ho scoperto di avere entrambe le ovaie multifollicolari e a volte mi capitano delle perdite..da sempre soffro di stitichezza e in particolare da circa 13 anni dall'incidente che ho avuto con seguente trauma cranico paresi attualmente emiparesi a sx per andare in bagno devo aiutarmi con una tisana a base di Senna e altre erbe. Da un paio di mesi sporadicamente trovo nella tazza del wc e sulla carta igienica sangue rosso vivo.. ultimamente questi episodi si sono verificati il 26 dicembre,lunedì 21 gennaio e stamani mercoledì 23 gennaio...ho fatto la ricerca di sangue occulto nelle feci che ho ritirato ieri ed ha avuto esito negativo..il mio dottore come accennavo prima mi ha detto di stare serena e mi ha prescritto un controllo proctologico che però non so quando potrò fare visto che al momento la mia Asl è in ristrutturazione..non ho altri sintomi..ma ho davvero davvero paura possa trattarsi di un qualcosa di grave tipo un tumore ecc..sulla base di tutto ciò mi consigliate magari un esame approfondito tipi colonscopia o può banalmente trattarsi di un emorroide che magari ogni tanto si apre?

[#1]  
Dr. Guido Guasti

28% attività
20% attualità
12% socialità
REGGIO EMILIA (RE)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2017
Buongiorno
da ciò che descrive l'idea è che la causa del suo sanguinamento siano le emorridi. Tenga conto che la stipsi determina un aumento della pressione venosa durante la defecazione, che di per sé è causa di varici anche a livello emorridario.
Stia tranquilla e senta il suo medico.
Buona giornata
Dr. GUIDO GUASTI