Utente 520XXX
Salve,
Ho subito l'escissione chirurgica di una cisti pilonidale 8gg fa. Ora non riesco più a defecare a causa di un insopportabile dolore a un punto di sutura che si presenta non appena provo ad esercitare lo sforzo necessario a svuotare l'intestino. La sensazione è quella di un dolore davvero troppo acuto che preannuncia che il punto si romperebbe se io effettivamente esercitassi la forza necessaria alla defecazione (tutto ciò nonostante io sia sotto l'effetto di Tachidol). La mia domanda principale è se effettivamente sia possibile che il punto rischi di rompersi con una defecazione (avverto una specie di bolla/rigonfiamento lì dove c'è questo punto, non so se sia normale ) e a cosa esattamente andrei incontro, oltre all'emorragiab. Inoltre mi era stato programmato come giorno per la rimozione dei punti di sutura martedì: potrei richiedere che la rimozione sia anticipata di 3-4gg con una visita al pronto soccorso o sarebbe troppo presto?

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
E' possibile. Andrebbe rivalutato.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it