Utente cancellato
Buonasera,
Ho 21 anni, conduco uno stile di vita sano ed equilibrato, ed è da 3 giorni che ho emorroidi (si presenta nella zona perianale un rigonfiamento al tatto duro di colore naturale) . Ho fortissimi dolori e mi ritrovo completamente debilitato, ho difficoltà ad alzarmi o sedermi, a camminare ed anche il semplice stare coricato mi viene difficile. Non ho alcun sanguinamento per ora.
Attualmente sto prendendo i seguenti farmaci da circa 2 mesi e mezzo: deltacortene (50 mg al giorno, da un mese scalato a 25 mg), ciclosporina (75 mg al giorno), triatec (10 mg al giorno), lasix (5 mg al giorno), torvast (40 mg al giorno), omeoprazolo (20 mg al giorno) e zyloric (150 mg al giorno). Volevo sapere: passeranno? È possibile che sia effetto collaterale di qualcuno di questi farmaci? Sospendo il farmaco in questione (per ovvi motivi deltacortene e ciclosporina non possono essere sospesi) il problema si risolve? Come mi consigliate di intervenire autonomamente?

p.s. Per l’imbarazzo che la malattia crea non ho intenzione di rivolgermi ad alcun medico e/o specialista. Pertanto vi chiedo di scusarmi per questo e di consigliarmi tendendolo in considerazione

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Se non vuole farsi vistare il problema non è risolvibile. Se ha dolore puo' avere altri problemi oltre alla malattia emorroidaria.
Io mi farei visitare, prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it