Utente cancellato
Salve sono un ragazzo di 33 anni da almeno un anno e mezzo soffro spesso nel defecare,faccio feci a palline medio piccole da espellere e dure nel momento in cui le faccio e spesso quando vado a pulire la carta igenica rimane pulita
Ogni tanto alterno feci normali di consistenza di una salsiccia e normali da espellere ma il più delle volte sono dure e a palline
Evacuo con una distanza massimo di due giorni tra una e l altra anche se a palline
Bevo un litro e mezzo di acqua forse due al giorno forse nel fine settimana di meno mangio quasi tutto più o meno
Ho effettuatto prima una visita proctologica con visione dell’ano con esito negativo e mi ha consigliato di fare una colonscopia,ho fatto anche quella sempre per fortuna con esito negativo,peró continuo a avere questo disturbo con questo tipo di feci che ogni volta per andare in bagno se corro subito magari alcune volte vado normale ma se faccio passare magari qualche ora al momento delle defecazione dure da espellere
Volevo chiedere consigli per superare questo problema
Grazie in anticipo per la risposta

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Opportuna dieta con aggiunta di frutta e verdure, giusta idratazione e se è necessario uso di fibre da bere sciolte in acqua.
A distanza non posso consigliarle altro.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
379500

dal 2020
Grazie per la risposta intanto
Mi consiglia oltre agli esami e le visite che ho effettuato qualche altra cosa o con un giusta e mirata dieta con giusta idratazione (due litri al giorno) riesco a risolvere il problema?
Grazie in anticipo per la risposta

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Potrebbe!
Ma è preferibile parlarne almeno con il medico curante che conosce la sua storia clinica.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#4] dopo  
379500

dal 2020
Dott. le scrivo di nuovo e spero che sarò molto più preciso di prima cercando di avere un consiglio che possa aiutarmi a risolvere il mio problema
Buongiorno sono un ragazzo di 33 anni, molto ansioso, o meglio prima lo ero ad oggi va molto meglio, sono stato in cura con uno psicologo e a cadenze cicliche vado da uno psichiatra da circa sei mesi che mi ha prescritto LYMBITRYL 12, 5 + 5 MG due volte al giorno i primi mesi e adesso una volta al giorno fino a Settembre da Marzo, poi penso che lo terminerò perchè emotivamente sto bene e mi sento anche molto meglio, ho passato un periodo particolarmente stressante e ora solo grazie alla psicoterapia so come affrontare la vita quotidiana, ero molto ipocondriaco, molto. Infatti ora la mia qualità di vedere la vita è nettamente migliorata. Il mio problema per cui mi rivolgo a voi è questo: da circa due anni e mezzo tre soffro spesso di feci dure, dure da espellere, a palline alternate ad alcune volte in cui le feci sono morbide ed escono normali ma la maggior parte delle volte sono dure e a palline. Non mi idrato abbastanza, almeno fino a prima da qualche tempo bevo molto almeno 2, 5 lt al giorno e infatti urino molto di più Una volta mentre ero in bagno e facevo feci dure al momento di pulirmi c 'era un grande macchia di sangue sulla carta igenica solo sulla carta igenica non sulle feci. Mi sono allarmato subito e ho effettuato di tutto: GASTROSCOPIA con esito negativo, si è riscontrato INFEZIONE DA HELYCOBACTER PYLORI curata con degli antibiotici e una GASTRITE VISITA PROCTOLOGICA: anche'essa negativa mi ha detto con lo strumento che non si vedeva niente e mi ha consigliato di fare una colonscopia COLONSCOPIA: L'ho fatta con esito negativo, il dottore mi disse che era tutto pulito e che stava tutto a posto Ho effettuato anche un ECO ADDOME SUPERIORE sempre tutto nella norma Ancora ad oggi spesso faccio feci dure e a palline e nell'arco di un anno mi è capitato un paio di volte di vedere sangue (ammesso che lo sia) mischiato alle feci ma in quantità minima, sostanza rosso vivo della grandezza di unghia di un bambino Nella maggior parte delle volte che vado in bagno le feci dure e a palline e ogni volta che mi pulisco la carta igenica rimane sempre pulita come se non avessi defecato. Cosa mi consigliate in merito a questo? Non so più come comportarmi e avere un giudizio in più mi sarebbe di grande aiuto Grazie in anticipo per la risposta

[#5] dopo  
379500

dal 2020
Dottore gentilmente se può mi può rispondere
Grazie

[#6]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Lei deve solo risolvere i suoi problemi di ansia.
Se ha problemi di stipsi questi vanno affrontati con l'aiuto di un nutrizionista e di un gastroenterologo.
Cordiali saluti.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com