Utente 508XXX
Buongiorno, ho 45 anni da circa tre mesi sono alle prese con dei dolori al basso ventre sinistro . Tutto è iniziato con dei dolori al fianco sinistro , un paio di episodi poi passati in autonomia. Il dolore poi si è ripresentato al basso ventre sinistro da circa 2 mesi. Vado in bagno regolarmente 1 volta al giorno a volte con feci ben formate, altre volte un po' meno(non diarrea ma feci soffici a contorno sfrangiati) in questi mesi ho notato una sola volte un po' di sangue rosso vivo in occasione di un'evacuazione più dura, ma non gli ho dato peso perché soffro di emorroidi da anni e spesso capita. Il mio medico curante ha ipotizzato un colon irritabile e mi ha prescritto un ciclo di colon Life. Al termine le cose sono migliorate ma il dolore è rimasto seppur più lieve, mentre i crampi sono svaniti. Ulteriori le visita il medico mi ha palpato in profondità al basso ventre e ho sentito del dolore alla palpazione, ha ipotizzato un diverticolo. A questo punto ho iniziato ad assumere colonir da 15gg. I dolori sono quasi spariti, la notte dormo( come ho sempre fatto). Le feci negli ultimi 7 giorni sono di una consistenza cremosa e proprio per questo motivo ho notato che assumono una forma squadrata come se qualcosa ne modificasse la forma all'uscita. Ho ipotizzato le emorroidi ( questa cosa mi è successa anche in passato). Non ho episodi di tumori in famiglia, non ho perso peso ( anzi) mi sento in forma, non ho nausea ne altri sintomi. Solo quelli indicati . Nei mesi durante la te terapie se respiravo profondo gonfiando la pancia sentivo tirare il basso ventre sinistro, ora non più. Aggiuno che in alcuni episodi ho preso una pasticca di Buscopan che mi ha fatto passare completamente il dolore che tornava dopo un paio di giorni. Il mio appetito è sempre uguale. Il medico mi ha prescritto anche l'esame del sangue occulto nelle feci, ma non l'ho ancora eseguito perché avevo delle ferie pianificate e quindi le effettuerò al rientro.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Fare il sangue occulto quando.lei lo ha gia visto.in modo palese non serve.
Farei una colonscopia virtuale per confermare la presenza di diverticoli.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Grazie per la velocissima risposta.seguirò il suo consiglio al rientro dalle ferie. L'episodio di "avvistamento" del sangue è stato uno solo ed il mio medico di voleva assicurare che fosse sporadico. Quindi anche lei è propenso all'ipotesi dei diverticoli?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
A distanza, mi sembra probabile.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 508XXX

Grazie. Per confermare la sua ipotesi le farò sapere gli esiti degli accertamenti.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Bene
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 508XXX

Dottor Bacosi buonasera, come da lei consigliato ho prenotato una colonscopia virtuale il 2 agosto. E il 3 una visita dal gastroenterologo. Probabilmente me la effettuerà lei visto che ho prenotato in un centro a Roma La Storta dove ho letto che lei effettua visite

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
bene
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia