Utente 376XXX
Salve, ho 29 anni e da qualche giorno sospetto (da ignorante) una malattia emorroidaria. Dopo una seduta di allenamento funzionale (allenamento sfruttando il solo peso del mio corpo. No pesi aggiuntivi), ho notato, al tatto, una "pallina" fuoriuscita all'altezza dell'orifizio anale. È presente anche dopo la defecazione (no sangue, no dolore, al massimo prurito) (mangio cereali integrali, insalata, verdure.. . insomma sono molto attento alla dieta quindi ho feci sempre morbide), per poi "scomparire" dopo un 15 minuti (probabilmente rientrano da sole).
Pensate possa essere una malattia emorroidaria? Ci devo convivere o meglio intervenire subito? Quali farmaci potrei prendere in considerazione? (Ho intenzione di continuare i miei allenamenti, già anni fa ho abbandonato il body building per timore di una recidiva di varicocele sx)
Grazie

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Va visitato! Dalla visita scaturirà una precisa diagnosi, terapia e consigli su come gestire il problema.
Prego
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com