Utente 553XXX
Salve a tutti, sono una ragazza di 20 anni e ho le emorroidi da anni ormai. Quando avevo circa 14 anni mi sono accorta di questa pallina che fuoriusciva dal mio ano e preoccupata sono andata da mia madre che mi ha portato dal medico; a quel punto la pallina era già rientrata e il medico ha stabilito (senza nessun esame approfondito) che si trattava di emorroidi e mi ha prescritto una crema (che non ha cambiato nulla); sono passati 6 anni e il problema non si è risolto. non mi provocano nessun tipo di fastidio fisico: non ho dolore, non ho prurito, non ho sanguinamenti; per questo motivo non ci ho più pensato per tutto questo tempo, ma adesso ho iniziato a farci più attenzione: in breve quello che ho è una pallina che fuoriesce quando vado in bagno, ma anche se mi siedo solo sul gabinetto esce ugualmente, quindi penso dipenda non solo dallo sforzo ma anche dalla posizione seduta. Quando non sono seduta rientra da sola, ma ce n'è sempre un pezzetto piccolo che sporge un po'. Il punto è che ora per la prima volta nella mia vita sono in una relazione e ho davvero paura che quando io e il mio partner decideremo di entrare in intimità si presenti questa maledetta pallina; insomma questo problema mi rende insicura e mi blocca. Ho cercato su internet dei rimedi, ma sono tutti contro il dolore o il sanguinamento, che io non ho, l'unica cosa che voglio è che questa pallina smetta di fuoriuscire e ho tanta paura che ciò non sia possibile.. .
potrò mai tornare ad avere un ano normale? cosa devo fare?
Ringrazio tutti in anticipo per il vostro tempo

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Probabilmente l'unica soluzione è la chirurgia. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it