Prurito anale e candidosi

Buonasera,
Sono un uomo di 46 anni.
Un paio di mesi dopo una lunga terapia antibiotica (per uno streptococco tonsillare) ho cominciato ad avvertire un forte prurito anale. Dopo poco la zona annale si è irrittata, i tessuti hanno cambiato consistenza e l'irritazione si è espansa anche alla zona inguinale.

Sono andato da un dermatologo, che mi ha diagnosticato un'interigine inguinale estesa alla regione perianale in fase di acuzie.
Mi ha prescritto TRAVOCORT crema per 20gg, e DIFLUCAN 100mg una volta al giorno per 14gg.

A fine cura la sintomatologia è scomparsa, ma trascorse due ulteriori settimane mi è ricominciato il prurito anale, con la stessa intensità del primo episodio, ed i tessuti esterni si stanno cominciando ad irritare.

Devo riprendere la cura con il DIFLUCAN? In caso affermativo, per quanti giorni?
Grazie
[#1]
Dr. Sergio Sforza Chirurgo generale, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo d'urgenza 7,3k 232 2
Gentile utente, ritengo di si, ma interpelli sempre lo specialista, per comprendere se potenziare la terapia oppure protrarla per più tempo.
Saluti

Dr. Sergio Sforza
https://www.medicitalia.it/sergiosforza/

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test