Utente
In data 20 novembre 2019 ho subito un intervento di emorroidectomia sec.
Ferguson ed iniezione di tossina botulinica A per emorroidi 3 grado + ragade anale.
Il decorso post operatorio nel primo mese è stato nella norma senza problemi e con dolori che ho gestito seguendo la terapia del medico.
In data 29 novembre ho tolto, durante la visita, i primi tre punti di sutura.
Un altro punto è venuto via circa tre settimane dopo durante una defecazione e l’ultimo fuoriusciva dall’ano ed è rimasto lì per un po’ di giorni e poi non l’ho sentito più immaginando che fosse caduto.
In data 7 gennaio 2020 ho fatto ulteriore visita e il medico mi ha consigliato l’inizio dell’utilizzo di dilatatori.
Dal giorno dopo circa sono cominciati questi episodi di continuo stimolo a defecare è ancora oggi la situazione non migliora rendendomi le giornate davvero pesanti perché chiaramente dopo tot volte che vado in bagno comincio ad avere dolore avendo due ferite ancora non completamente rimarginate.
Ho la visita il giorno 4 febbraio, dovrei recarmi a Torino dove sono stata operata, nel frattempo vorrei il parere di un altro medico.
Grazie mille

[#1]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Quello che riferisce è strettamente legato alla presenza di ferite che, proabilmente, ritardano a cicatrizzare.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com

[#2] dopo  
Utente
Dice?E come dovrei comportarmi almeno fino a nuova visita?Il mio chirurgo telefonicamente mi ha detto che potrebbe essere una conseguenza dell’intervento piuttosto che il fatto che sono molto contratta.Ho eseguito un esame di manometria pre intervento che ha evidenziato uno sfintere ipertonico.Per quello mi è stato iniettato botulino,per facilitare la guarigione e credo il processo defecatorio.Ho molta paura che questa situazione non migliori... !

[#3]  
Dr. Giuseppe D'Oriano

Referente scientifico Referente Scientifico
36% attività
20% attualità
20% socialità
POZZUOLI (NA)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2006
Tranquilla, sono disturbi passeggeri.
Ne parli con il suo chirurgo, lui che la conosce e conosce la sua situazione, saprà darle indicazioni su come gestire il problema.
Prego.
Dr.Giuseppe D'Oriano Docente Scuola Speciale A.C.O.I. di Coloproctologia. Chirurgo Colonproctologo.
www.drgiuseppedoriano.blogspot.com