Utente 105XXX
Buonasera Dottore, io sono un ragazzo di 36 anni di Livorno, sono Piastrinopenico ( il mio valore oscilla tra 77000 e 95000 ), e soffro secondo il mio Proctologo di Congestione sfinteriale con abbondante perdita di sangue rosso vivo nel momento dell' evacuazione. Mi ha prescritto questo prodotto ad uso locale, " ASACOL DA 2G ", ma non ha sortito nessun effetto dopo un trattamento di due settimane. Questo problema mi si verifica sempre nel cambio di stagione tra marzo maggio. La mia domanda è questa: Esiste un prodotto non ad uso locale ma ad uso Orale per decongestionarmi l' interno dello sfintere, facendomi smettere di evacuare sangue e quindi di causare un abbassamento dell' Emoglobina ?? In attesa di una Sua pronta e cortese risposta, in quanto ho le mani nei capelli, perche evacuo 2 - 3 volte il giorno, Le porgo i miei migliori saluti.

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MARIANO COMENSE (CO)
CANTU' (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Premesso che i valori di piastrine che riporta dovrebbero consentire una coagulazione nei limiti della norma se non associlati ad altre anomalie,il sanguinamento anale resistente alla terapia conservativa puo' giovarsi di altre terapie quali ad esempio la legatura elastica se il sanguinamento origina da emorroidi o le dilatazioni in presenza di ragade, dando per scontato che la sede del sanguinamento sia anale e non colica.Una rivalutazione prcotologica potrebbe essere utile.Auguri!
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it